La più grande comunità italiana sui videogiochi Total War di Creative Assembly
  

Total War: Warhammer | Total War: Attila | Total War: Rome 2 | Total War: Shogun 2
Napoleon: Total War | Empire: Total War | Medieval II: Total War | Rome: Total War

LEGGETE IL NOSTRO REGOLAMENTO PRIMA DI PARTECIPARE. PER FARE RICHIESTE DI SUPPORTO, LEGGETE PRIMA QUESTA DISCUSSIONE.

 

 
Print | Email Notification    
Author

Cerco titolo di un libro/ Mi consigliate un libro... [Topic Ufficiale]

Last Update: 5/30/2016 8:45 AM
1/17/2009 11:39 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Per evitare confusione e rendere la sezione più scorrevole, da ora in poi se cercate un libro in particolare o volete consigli su un libro da comprare, scrivete qua [SM=g8335]
5/8/2009 11:31 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 368
Registered in: 9/4/2006
Location: BOLZANO
Age: 41
Gender: Male
Principalis
Vorrei un libro sulla storia di Roma, dall'inizio fino alla fine, cosa mi consigliate?
5/11/2009 6:57 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,525
Registered in: 5/29/2006
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Pennywise
Io ho letto STORIA DI ROMA ANTICA della Newton Compton Editori e l'ho trovato molto ben fatto e curato. Si parla sia di battaglie, sia della vita sociale a Roma e di tutto ciò che ruota intorno alla città eterna(eonomia, politica ecc). Gli autori di questo libro sono diversi:
-Claudia Cerchiai
-Fulvia Mainardis
-Alberto Manodori
-Vincenzo Matera
-Claudio Zaccaria

[SM=g8335]


----------------------------------------------------
Stephen King's,IT,1990




Video in italiano:
http://it.youtube.com/watch?v=PBhNkRCmF58

Video in inglese:
http://www.youtube.com/watch?v=8S91U829Ld8&feature=related

"Sono il peggior incubo che abbiate avuto, sono il più spaventoso dei vostri incubi diventato realtà, conosco le vostre paure, vi ammazzerò a uno a uno..." Pennywise Il Clown

"Io sono eterno, sono immortale, sono un Divoratore di mondi e di bambini, finirò per divorarvi tutti..." Pennywise Il Clown

"Credevate di esservi liberato di me?" Pennywise Il Clown

"Non lo vuoi un palloncino colorato?...galleggia...e se anche tu verrai quaggiù con me,galleggerai..." Pennywise Il Clown

"Beep-Beep, Richie!!" Pennywise Il Clown

"Quaggiù tutto vola..." Pennywise Il Clown

"Salve e addio." Pennywise Il Clown








5/12/2009 5:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 368
Registered in: 9/4/2006
Location: BOLZANO
Age: 41
Gender: Male
Principalis
Re:
IMPERATORE MARCOAURELIO, 11/05/2009 18.57:

Io ho letto STORIA DI ROMA ANTICA della Newton Compton Editori e l'ho trovato molto ben fatto e curato. Si parla sia di battaglie, sia della vita sociale a Roma e di tutto ciò che ruota intorno alla città eterna(eonomia, politica ecc). Gli autori di questo libro sono diversi:
-Claudia Cerchiai
-Fulvia Mainardis
-Alberto Manodori
-Vincenzo Matera
-Claudio Zaccaria

[SM=g8335]



ho cercato il titolo in internet per poterlo ordinare ma non l'ho trovato...sapresti consigliarmi un valido sito di vendita online?
5/12/2009 5:33 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,525
Registered in: 5/29/2006
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Pennywise
ho trovato questo sito www.libroco.it/cgi-bin/dettaglio.cgi/codiceweb=8186437041625...


----------------------------------------------------
Stephen King's,IT,1990




Video in italiano:
http://it.youtube.com/watch?v=PBhNkRCmF58

Video in inglese:
http://www.youtube.com/watch?v=8S91U829Ld8&feature=related

"Sono il peggior incubo che abbiate avuto, sono il più spaventoso dei vostri incubi diventato realtà, conosco le vostre paure, vi ammazzerò a uno a uno..." Pennywise Il Clown

"Io sono eterno, sono immortale, sono un Divoratore di mondi e di bambini, finirò per divorarvi tutti..." Pennywise Il Clown

"Credevate di esservi liberato di me?" Pennywise Il Clown

"Non lo vuoi un palloncino colorato?...galleggia...e se anche tu verrai quaggiù con me,galleggerai..." Pennywise Il Clown

"Beep-Beep, Richie!!" Pennywise Il Clown

"Quaggiù tutto vola..." Pennywise Il Clown

"Salve e addio." Pennywise Il Clown








5/12/2009 6:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 668
Registered in: 10/3/2005
Location: ROMA
Age: 46
Gender: Male
Centurio
Vorrei leggere qualcosa su Che Guevara e Garibaldi.... cerco qualcosa di obiettivo e non agiografico!!! Vorrei investigare il lato oscuro di questi 2 personaggi se possibile..... Si accettano suggerimenti!!!

PS: qualcuno ha letto "Le guerre del duce" di Mack Smith Denis libro che è uscito con la collana il "900" del Giornale??? Vale l'acquisto???

"Teste alte, perdio! ...Quelle sono pallottole, non merda." (Lepic, colonello dei granatieri a cavallo della Guardia - Eylau 1807)

"Un ussaro che a trent'anni non è ancora morto è un vigliacco!" (Lasalle, generale della cavalleria leggera dell'esercito francese)
5/13/2009 9:58 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 368
Registered in: 9/4/2006
Location: BOLZANO
Age: 41
Gender: Male
Principalis
Re:
IMPERATORE MARCOAURELIO, 12/05/2009 17.33:




L'ho prenotato nella mia libreria di fiducia, dovrebbe arrivare a breve, grazie della dritta poi posterò i miei commenti [SM=g8335]


5/13/2009 2:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,525
Registered in: 5/29/2006
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Pennywise
spero ti piaccia XD


----------------------------------------------------
Stephen King's,IT,1990




Video in italiano:
http://it.youtube.com/watch?v=PBhNkRCmF58

Video in inglese:
http://www.youtube.com/watch?v=8S91U829Ld8&feature=related

"Sono il peggior incubo che abbiate avuto, sono il più spaventoso dei vostri incubi diventato realtà, conosco le vostre paure, vi ammazzerò a uno a uno..." Pennywise Il Clown

"Io sono eterno, sono immortale, sono un Divoratore di mondi e di bambini, finirò per divorarvi tutti..." Pennywise Il Clown

"Credevate di esservi liberato di me?" Pennywise Il Clown

"Non lo vuoi un palloncino colorato?...galleggia...e se anche tu verrai quaggiù con me,galleggerai..." Pennywise Il Clown

"Beep-Beep, Richie!!" Pennywise Il Clown

"Quaggiù tutto vola..." Pennywise Il Clown

"Salve e addio." Pennywise Il Clown








6/12/2009 12:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,525
Registered in: 5/29/2006
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Pennywise
Qualcuno ha letto il dialogo CRATILO di Platone? La prof di Filosofia mi ha detto di leggerlo per le vacanze.


----------------------------------------------------
Stephen King's,IT,1990




Video in italiano:
http://it.youtube.com/watch?v=PBhNkRCmF58

Video in inglese:
http://www.youtube.com/watch?v=8S91U829Ld8&feature=related

"Sono il peggior incubo che abbiate avuto, sono il più spaventoso dei vostri incubi diventato realtà, conosco le vostre paure, vi ammazzerò a uno a uno..." Pennywise Il Clown

"Io sono eterno, sono immortale, sono un Divoratore di mondi e di bambini, finirò per divorarvi tutti..." Pennywise Il Clown

"Credevate di esservi liberato di me?" Pennywise Il Clown

"Non lo vuoi un palloncino colorato?...galleggia...e se anche tu verrai quaggiù con me,galleggerai..." Pennywise Il Clown

"Beep-Beep, Richie!!" Pennywise Il Clown

"Quaggiù tutto vola..." Pennywise Il Clown

"Salve e addio." Pennywise Il Clown








6/15/2009 10:35 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,675
Registered in: 4/29/2008
Location: PALERMO
Age: 31
Gender: Male
Tribunus
Italico valoroso
salve gente,cerco un saggio che tratti dettagliatamente della figura del dio Pan e lo analizzi in ogni singolo aspetto...cosa mi consigliate?
------------------------------------------------



Deus, Judica Me
... Et Factus est sudor eius sicut guttae sanguinis decurrentes in Terram...
Domine, in pulverem mortis deduxisti me...
PERINDE AC CADAVER!




6/16/2009 12:10 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,284
Registered in: 7/28/2006
Location: CATANIA
Age: 46
Gender: Male
- Moderatore -
Praefectus Fabrum
Prima cosa, evita di aprire due discussioni sullo stesso tema, ovvero perché hai aperto il topic su Pan se avevi già fatto la domanda qui, che è il posto giusto?

Sei abbastanza anziano, nel forum, per sapere che questo non si fa, per stavolta evitiamo il warning.

Per la risposta. Non credo che su Pan in particolare esistano in commercio libri, di certo ci sono saggi o voci a lui dedicati nelle enciclopedie mitologiche ma nulla solo su di lui.

Puoi provare con R. Graves, "I miti greci", tratta molto dettagliatamente tutti i miti e le divinità classiche tra cui Pan, si trova facilmente in libreria.

Per la mia tesi di laurea ho trattato di Pan ed ho usato il "Lexicon Iconographicum Mythologiae Classicae", nel VII volume si parla di Pan. Fonte molto autorevole, che raccoglie i racconti sulle varie divinità e tutti i riferimenti iconografici ad esse dedicate (vasi, monete, statue, etc). Ci sono due problemi, il primo devi cercare il testo in università, è molto specialistico; due siccome è un'opera scientifica, pubblicata a Monaco, le varie voci sono scritte nella lingua dello studioso che se ne occupa; Pan, ad esempio, essendo opera di J. Boardman è in inglese, altre voci sono in francese, tedesco ed italiano. Comunque è un inglese molto semplice, si capisce facilmente.
-------------------------------------------------
"Odiare i mascalzoni è cosa nobile" (Quintiliano)

"Ingiuriare i mascalzoni con la satira è cosa nobile, a ben vedere significa onorare gli onesti" (Aristofane)
6/16/2009 12:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,675
Registered in: 4/29/2008
Location: PALERMO
Age: 31
Gender: Male
Tribunus
Italico valoroso
Re:
Antioco il Grande, 16/06/2009 12.10:

Prima cosa, evita di aprire due discussioni sullo stesso tema, ovvero perché hai aperto il topic su Pan se avevi già fatto la domanda qui, che è il posto giusto?

Sei abbastanza anziano, nel forum, per sapere che questo non si fa, per stavolta evitiamo il warning.

Per la risposta. Non credo che su Pan in particolare esistano in commercio libri, di certo ci sono saggi o voci a lui dedicati nelle enciclopedie mitologiche ma nulla solo su di lui.

Puoi provare con R. Graves, "I miti greci", tratta molto dettagliatamente tutti i miti e le divinità classiche tra cui Pan, si trova facilmente in libreria.

Per la mia tesi di laurea ho trattato di Pan ed ho usato il "Lexicon Iconographicum Mythologiae Classicae", nel VII volume si parla di Pan. Fonte molto autorevole, che raccoglie i racconti sulle varie divinità e tutti i riferimenti iconografici ad esse dedicate (vasi, monete, statue, etc). Ci sono due problemi, il primo devi cercare il testo in università, è molto specialistico; due siccome è un'opera scientifica, pubblicata a Monaco, le varie voci sono scritte nella lingua dello studioso che se ne occupa; Pan, ad esempio, essendo opera di J. Boardman è in inglese, altre voci sono in francese, tedesco ed italiano. Comunque è un inglese molto semplice, si capisce facilmente.




ok ti ringrazio per la risposta [SM=g8335] ..mi sa che cercherò il volume di graves....ottenere il secondo mi pare un pò complesso...
------------------------------------------------



Deus, Judica Me
... Et Factus est sudor eius sicut guttae sanguinis decurrentes in Terram...
Domine, in pulverem mortis deduxisti me...
PERINDE AC CADAVER!




6/27/2009 11:34 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,752
Registered in: 8/28/2007
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Civis romanus
allora,per l'estate mi è stato imposto di leggere 2 libri di storia e 2 di filosofia riguardanti il programma di secondo e terzo liceo.


In storia sono arrivato a Masaniello,all'unione delle armi,crowell,
In filosofia ai padri della chiesa,sant'agostino etc.


Che me consigliate?

Io pensavo di storia di fare un'eccezione alla regola del "programma" e leggermi senza dubbio il Principe di Machiavelli,dat'anche che piace molto alla prof.

Poi volevo qualcosa sulla seconda guerra mondiale,conoscete un buon libro,anche un mattone,che tratta di quegli anni non schierato,che non riduca la WW2 a buoni vs cattivi e che non sia erroneamente revisionista,ma che insomma tratti i fatti così come sono analizzando quegli importantissimi anni,dal 18 al 45


Di filosofia pensavo alla Città del Sole di Tommaso Campanella,ma non sò se è un libro filosofico,poi sono veramente indeciso,sono abbastanza ignorante di filosofia non classica,mi affido a voi ;)



---------------------------------------------------------------







"Unus homo nobis cunctando restituit rem.Non enim rumores ponebat ante salutem.Ergo postque magisque viri nunc gloria claret"
-Ennio su QuintusFabiusMaximusCunctator-
Sii più benefico di Augusto e più giusto di Traiano
-saluto del senato agli imperatori posteriori a Traiano-
* Il principio è un periodo di delicati equilibri. Sappiate che questo è l'anno 10191. L'universo conosciuto è governato dall'imperatore Padishah Shaddam IV, mio padre. In questo periodo la più preziosa e vitale sostanza dell'universo è il Melange, la spezia. La spezia allunga il corso della vita. La spezia aumenta la conoscenza. La spezia è essenziale per annullare lo spazio. La potente Gilda spaziale e i suoi navigatori che la spezia ha trasformato nel corso di oltre 4000 anni, usano il gas arancione della spezia che conferisce loro la capacità di annullare lo spazio, e cioè, di viaggiare in qualsiasi parte dell'universo senza mai muoversi. Oh già, ho dimenticato di dirverlo. La spezia esiste su un solo pianeta nell'intero universo conosciuto. Un arido e desolato pianeta con vasti deserti. Nascosta tra le rocce in queste zone desertiche vive una popolazione conosciuta come i Fremen, che attende secondo un'antica profezia l'avvento di un uomo, un messia, che li guiderà finalmente verso la vera libertà. Il pianeta è Arrakis, conosciuto anche come Dune. (Principessa Irulan Corrino)

* Il dormiente deve svegliarsi. (Duca Leto Atreides)

* Neanche una goccia di pioggia su Arrakis. (Paul Atreides)

* Il mio nome è una parola che uccide. (Paul Atreides)

* Chi controlla la spezia, controlla l'universo! (Barone Vladimir Harkonnen)

* Non devo avere paura. La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l'annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Permetterò che mi calpesti e mi attraversi. E quando sarà passata, aprirò il mio occhio interiore e ne scruterò il percorso. Là dove andrà la paura non ci sarà più nulla. Soltanto io ci sarò. (Paul Atreides)

* Dimmi delle acque del tuo pianeta, Usul. (Chani)

* Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam: Nessun uomo ha mai bevuto l'acqua della vita.
Paul Atreides: In tanti hanno provato e non sono riusciti?
Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam: In tanti hanno provato e sono morti!



il miglior modo per non sentirsi inferiori è sentirsi superiori.

Possis nihil Urbe Roma visere maius



Roma Caput Mundi

TERROR MUNDI

CUNCTATOR
6/28/2009 2:24 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,380
Registered in: 2/3/2006
Age: 34
Gender: Male
Praefectus Castrorum
Io di filosofia ti consiglio sia La cittá del Sole di Campanella o Utopia di Tommasso Moro.
----------------------------------------
_________________________________
Come i nostri predecessori gli indiani ci accomuna un certo timore del sesso un eccesso di lamentazione per i morti e un costante interesse per sogni e visioni- JIM MORRISON



6/28/2009 12:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,752
Registered in: 8/28/2007
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Civis romanus
Uhm,ho letto qualcosa su internet di quest'Utopia e credo la leggerò,insieme a Campanella,grazie mille Tercio ;)


Qualche consiglio invece per storia?
---------------------------------------------------------------







"Unus homo nobis cunctando restituit rem.Non enim rumores ponebat ante salutem.Ergo postque magisque viri nunc gloria claret"
-Ennio su QuintusFabiusMaximusCunctator-
Sii più benefico di Augusto e più giusto di Traiano
-saluto del senato agli imperatori posteriori a Traiano-
* Il principio è un periodo di delicati equilibri. Sappiate che questo è l'anno 10191. L'universo conosciuto è governato dall'imperatore Padishah Shaddam IV, mio padre. In questo periodo la più preziosa e vitale sostanza dell'universo è il Melange, la spezia. La spezia allunga il corso della vita. La spezia aumenta la conoscenza. La spezia è essenziale per annullare lo spazio. La potente Gilda spaziale e i suoi navigatori che la spezia ha trasformato nel corso di oltre 4000 anni, usano il gas arancione della spezia che conferisce loro la capacità di annullare lo spazio, e cioè, di viaggiare in qualsiasi parte dell'universo senza mai muoversi. Oh già, ho dimenticato di dirverlo. La spezia esiste su un solo pianeta nell'intero universo conosciuto. Un arido e desolato pianeta con vasti deserti. Nascosta tra le rocce in queste zone desertiche vive una popolazione conosciuta come i Fremen, che attende secondo un'antica profezia l'avvento di un uomo, un messia, che li guiderà finalmente verso la vera libertà. Il pianeta è Arrakis, conosciuto anche come Dune. (Principessa Irulan Corrino)

* Il dormiente deve svegliarsi. (Duca Leto Atreides)

* Neanche una goccia di pioggia su Arrakis. (Paul Atreides)

* Il mio nome è una parola che uccide. (Paul Atreides)

* Chi controlla la spezia, controlla l'universo! (Barone Vladimir Harkonnen)

* Non devo avere paura. La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l'annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Permetterò che mi calpesti e mi attraversi. E quando sarà passata, aprirò il mio occhio interiore e ne scruterò il percorso. Là dove andrà la paura non ci sarà più nulla. Soltanto io ci sarò. (Paul Atreides)

* Dimmi delle acque del tuo pianeta, Usul. (Chani)

* Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam: Nessun uomo ha mai bevuto l'acqua della vita.
Paul Atreides: In tanti hanno provato e non sono riusciti?
Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam: In tanti hanno provato e sono morti!



il miglior modo per non sentirsi inferiori è sentirsi superiori.

Possis nihil Urbe Roma visere maius



Roma Caput Mundi

TERROR MUNDI

CUNCTATOR
6/28/2009 12:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,826
Registered in: 11/6/2007
Location: MILANO
Age: 32
Gender: Male
Tribunus
The Moleman
Re:
BJB FabioMassimo, 28/06/2009 12.53:

Uhm,ho letto qualcosa su internet di quest'Utopia e credo la leggerò,insieme a Campanella,grazie mille Tercio ;)


Qualche consiglio invece per storia?



Sulla ww2 vuoi qualcosa che parli di tutta la guerra o qualcosa di più specifico?

Se vuoi una carrellata generale su tutta la ww2 ti posso consigliare "storia militare della seconda guerra mondiale" di Sir Basil Henry Liddel Hart.
[Edited by Armilio1 6/28/2009 12:59 PM]




--------------------------------------------------------------------------------------------------------------








La lotta alla miseria deve essere condotta dal governo, mentre la ricerca della felicità deve essere lasciata all'iniziativa privata. (Karl Popper)

"La verità non richiede la fede...gli scienziati non uniscono le mani ogni domenica dicendo: << Sì,la gravità è vera! io avro fede! io sarò forte! io credo con tutto il mio cuore che quello che va su su su, deve venire giu giu giu...Amen!>>. Se lo facessero,potremmo pensare che siano poco sicuri della verità gravitazionale." (Dan Barker)

"Ilaria dov’è? Adesso dov’è? L'hanno vista al corteo con la maglia del Che: urlava «No!, alla vostra mercè» mentre ingoiava cioccolata Nestlé"(Caparezza)

"La tradizione è l'illusione dell'immortalità" (W. Allen)


6/28/2009 12:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,752
Registered in: 8/28/2007
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Civis romanus
Re: Re:
Armilio1, 28/06/2009 12.56:



Sulla ww2 vuoi qualcosa che parli di tutta la guerra o magari su qualcosa di specifico?





Boh,qualcosa di interessante,se c'è un'opera ben fatta ed obiettiva su tutta la guerra la preferirei

però se hai in mente qualche ottimo volume su avvenimenti specifici consigliami [SM=g8320]


Liddle hart è interessante,lo conoscevo però solo per Scipione
[Edited by BJB FabioMassimo 6/28/2009 1:02 PM]
---------------------------------------------------------------







"Unus homo nobis cunctando restituit rem.Non enim rumores ponebat ante salutem.Ergo postque magisque viri nunc gloria claret"
-Ennio su QuintusFabiusMaximusCunctator-
Sii più benefico di Augusto e più giusto di Traiano
-saluto del senato agli imperatori posteriori a Traiano-
* Il principio è un periodo di delicati equilibri. Sappiate che questo è l'anno 10191. L'universo conosciuto è governato dall'imperatore Padishah Shaddam IV, mio padre. In questo periodo la più preziosa e vitale sostanza dell'universo è il Melange, la spezia. La spezia allunga il corso della vita. La spezia aumenta la conoscenza. La spezia è essenziale per annullare lo spazio. La potente Gilda spaziale e i suoi navigatori che la spezia ha trasformato nel corso di oltre 4000 anni, usano il gas arancione della spezia che conferisce loro la capacità di annullare lo spazio, e cioè, di viaggiare in qualsiasi parte dell'universo senza mai muoversi. Oh già, ho dimenticato di dirverlo. La spezia esiste su un solo pianeta nell'intero universo conosciuto. Un arido e desolato pianeta con vasti deserti. Nascosta tra le rocce in queste zone desertiche vive una popolazione conosciuta come i Fremen, che attende secondo un'antica profezia l'avvento di un uomo, un messia, che li guiderà finalmente verso la vera libertà. Il pianeta è Arrakis, conosciuto anche come Dune. (Principessa Irulan Corrino)

* Il dormiente deve svegliarsi. (Duca Leto Atreides)

* Neanche una goccia di pioggia su Arrakis. (Paul Atreides)

* Il mio nome è una parola che uccide. (Paul Atreides)

* Chi controlla la spezia, controlla l'universo! (Barone Vladimir Harkonnen)

* Non devo avere paura. La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l'annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Permetterò che mi calpesti e mi attraversi. E quando sarà passata, aprirò il mio occhio interiore e ne scruterò il percorso. Là dove andrà la paura non ci sarà più nulla. Soltanto io ci sarò. (Paul Atreides)

* Dimmi delle acque del tuo pianeta, Usul. (Chani)

* Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam: Nessun uomo ha mai bevuto l'acqua della vita.
Paul Atreides: In tanti hanno provato e non sono riusciti?
Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam: In tanti hanno provato e sono morti!



il miglior modo per non sentirsi inferiori è sentirsi superiori.

Possis nihil Urbe Roma visere maius



Roma Caput Mundi

TERROR MUNDI

CUNCTATOR
6/28/2009 1:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,826
Registered in: 11/6/2007
Location: MILANO
Age: 32
Gender: Male
Tribunus
The Moleman
Re: Re: Re:
BJB FabioMassimo, 28/06/2009 12.59:




Boh,qualcosa di interessante,se c'è un'opera ben fatta ed obiettiva su tutta la guerra la preferirei

però se hai in mente qualche ottimo volume su avvenimenti specifici consigliami [SM=g8320]



Sul libro in generale ho editato già il post sopra... [SM=g8361]

Su qualcosa di specifico bhò...per esempio ultimamente mi interessava un libro sulla guerra navale Italiana e mi sono letto "La guerra italiana sul mare" di Giorgerini, fatto bene, lo conoscevo già attraverso quello che leggevo su internet che prendeva come fonte lui, ma sempre interessante poi approfondire.

EDIT: Sì, ha fatto anche un bel libro sulla guerra mondiale, a me è piaciuto, imparziale, e a quanto pare è molto consigliato anche in giro...
[Edited by Armilio1 6/28/2009 1:05 PM]




--------------------------------------------------------------------------------------------------------------








La lotta alla miseria deve essere condotta dal governo, mentre la ricerca della felicità deve essere lasciata all'iniziativa privata. (Karl Popper)

"La verità non richiede la fede...gli scienziati non uniscono le mani ogni domenica dicendo: << Sì,la gravità è vera! io avro fede! io sarò forte! io credo con tutto il mio cuore che quello che va su su su, deve venire giu giu giu...Amen!>>. Se lo facessero,potremmo pensare che siano poco sicuri della verità gravitazionale." (Dan Barker)

"Ilaria dov’è? Adesso dov’è? L'hanno vista al corteo con la maglia del Che: urlava «No!, alla vostra mercè» mentre ingoiava cioccolata Nestlé"(Caparezza)

"La tradizione è l'illusione dell'immortalità" (W. Allen)


6/28/2009 1:10 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,752
Registered in: 8/28/2007
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Civis romanus
interessante...

il volume di liddle hart immagino sarà di dimension bibliche,giusto?
---------------------------------------------------------------







"Unus homo nobis cunctando restituit rem.Non enim rumores ponebat ante salutem.Ergo postque magisque viri nunc gloria claret"
-Ennio su QuintusFabiusMaximusCunctator-
Sii più benefico di Augusto e più giusto di Traiano
-saluto del senato agli imperatori posteriori a Traiano-
* Il principio è un periodo di delicati equilibri. Sappiate che questo è l'anno 10191. L'universo conosciuto è governato dall'imperatore Padishah Shaddam IV, mio padre. In questo periodo la più preziosa e vitale sostanza dell'universo è il Melange, la spezia. La spezia allunga il corso della vita. La spezia aumenta la conoscenza. La spezia è essenziale per annullare lo spazio. La potente Gilda spaziale e i suoi navigatori che la spezia ha trasformato nel corso di oltre 4000 anni, usano il gas arancione della spezia che conferisce loro la capacità di annullare lo spazio, e cioè, di viaggiare in qualsiasi parte dell'universo senza mai muoversi. Oh già, ho dimenticato di dirverlo. La spezia esiste su un solo pianeta nell'intero universo conosciuto. Un arido e desolato pianeta con vasti deserti. Nascosta tra le rocce in queste zone desertiche vive una popolazione conosciuta come i Fremen, che attende secondo un'antica profezia l'avvento di un uomo, un messia, che li guiderà finalmente verso la vera libertà. Il pianeta è Arrakis, conosciuto anche come Dune. (Principessa Irulan Corrino)

* Il dormiente deve svegliarsi. (Duca Leto Atreides)

* Neanche una goccia di pioggia su Arrakis. (Paul Atreides)

* Il mio nome è una parola che uccide. (Paul Atreides)

* Chi controlla la spezia, controlla l'universo! (Barone Vladimir Harkonnen)

* Non devo avere paura. La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l'annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Permetterò che mi calpesti e mi attraversi. E quando sarà passata, aprirò il mio occhio interiore e ne scruterò il percorso. Là dove andrà la paura non ci sarà più nulla. Soltanto io ci sarò. (Paul Atreides)

* Dimmi delle acque del tuo pianeta, Usul. (Chani)

* Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam: Nessun uomo ha mai bevuto l'acqua della vita.
Paul Atreides: In tanti hanno provato e non sono riusciti?
Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam: In tanti hanno provato e sono morti!



il miglior modo per non sentirsi inferiori è sentirsi superiori.

Possis nihil Urbe Roma visere maius



Roma Caput Mundi

TERROR MUNDI

CUNCTATOR
6/28/2009 1:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,826
Registered in: 11/6/2007
Location: MILANO
Age: 32
Gender: Male
Tribunus
The Moleman
Re:
BJB FabioMassimo, 28/06/2009 13.10:

interessante...

il volume di liddle hart immagino sarà di dimension bibliche,giusto?



Abbastanza... [SM=g8119]

Infatti l'ho letto anchio durante le vacanze estive!
[Edited by Armilio1 6/28/2009 1:15 PM]




--------------------------------------------------------------------------------------------------------------








La lotta alla miseria deve essere condotta dal governo, mentre la ricerca della felicità deve essere lasciata all'iniziativa privata. (Karl Popper)

"La verità non richiede la fede...gli scienziati non uniscono le mani ogni domenica dicendo: << Sì,la gravità è vera! io avro fede! io sarò forte! io credo con tutto il mio cuore che quello che va su su su, deve venire giu giu giu...Amen!>>. Se lo facessero,potremmo pensare che siano poco sicuri della verità gravitazionale." (Dan Barker)

"Ilaria dov’è? Adesso dov’è? L'hanno vista al corteo con la maglia del Che: urlava «No!, alla vostra mercè» mentre ingoiava cioccolata Nestlé"(Caparezza)

"La tradizione è l'illusione dell'immortalità" (W. Allen)


6/29/2009 9:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,380
Registered in: 2/3/2006
Age: 34
Gender: Male
Praefectus Castrorum
Io ho una sorta di Libro Enciclopedico, di questi con tante fotografie, schemi delle battaglie, foto degli armamenti con brevi descrizioni.
É abbastanza interessante senza essere un mattone.
Si chiama:

La Seconda Guerra Mondiale.
Ok il titolo non aiuta molto dunque questi sono gli autori:

H.P WILLMOTT
ROBIN CROSS
CHARLES MESSENGER
----------------------------------------
_________________________________
Come i nostri predecessori gli indiani ci accomuna un certo timore del sesso un eccesso di lamentazione per i morti e un costante interesse per sogni e visioni- JIM MORRISON



6/30/2009 9:43 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,752
Registered in: 8/28/2007
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Civis romanus
grazie tercio,oggi vado in libreria e mi rifornisco,quel che trovo prendo.

Ieri ho finito l'ultimo di Camilleri ed ora passo al quartetto storico filosofico,comincio con Campanella,poi Moro,Machiavelli e infine la seconda guerra mondiale.
---------------------------------------------------------------







"Unus homo nobis cunctando restituit rem.Non enim rumores ponebat ante salutem.Ergo postque magisque viri nunc gloria claret"
-Ennio su QuintusFabiusMaximusCunctator-
Sii più benefico di Augusto e più giusto di Traiano
-saluto del senato agli imperatori posteriori a Traiano-
* Il principio è un periodo di delicati equilibri. Sappiate che questo è l'anno 10191. L'universo conosciuto è governato dall'imperatore Padishah Shaddam IV, mio padre. In questo periodo la più preziosa e vitale sostanza dell'universo è il Melange, la spezia. La spezia allunga il corso della vita. La spezia aumenta la conoscenza. La spezia è essenziale per annullare lo spazio. La potente Gilda spaziale e i suoi navigatori che la spezia ha trasformato nel corso di oltre 4000 anni, usano il gas arancione della spezia che conferisce loro la capacità di annullare lo spazio, e cioè, di viaggiare in qualsiasi parte dell'universo senza mai muoversi. Oh già, ho dimenticato di dirverlo. La spezia esiste su un solo pianeta nell'intero universo conosciuto. Un arido e desolato pianeta con vasti deserti. Nascosta tra le rocce in queste zone desertiche vive una popolazione conosciuta come i Fremen, che attende secondo un'antica profezia l'avvento di un uomo, un messia, che li guiderà finalmente verso la vera libertà. Il pianeta è Arrakis, conosciuto anche come Dune. (Principessa Irulan Corrino)

* Il dormiente deve svegliarsi. (Duca Leto Atreides)

* Neanche una goccia di pioggia su Arrakis. (Paul Atreides)

* Il mio nome è una parola che uccide. (Paul Atreides)

* Chi controlla la spezia, controlla l'universo! (Barone Vladimir Harkonnen)

* Non devo avere paura. La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l'annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Permetterò che mi calpesti e mi attraversi. E quando sarà passata, aprirò il mio occhio interiore e ne scruterò il percorso. Là dove andrà la paura non ci sarà più nulla. Soltanto io ci sarò. (Paul Atreides)

* Dimmi delle acque del tuo pianeta, Usul. (Chani)

* Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam: Nessun uomo ha mai bevuto l'acqua della vita.
Paul Atreides: In tanti hanno provato e non sono riusciti?
Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam: In tanti hanno provato e sono morti!



il miglior modo per non sentirsi inferiori è sentirsi superiori.

Possis nihil Urbe Roma visere maius



Roma Caput Mundi

TERROR MUNDI

CUNCTATOR
7/10/2009 10:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,235
Registered in: 3/10/2009
Location: CATANIA
Age: 32
Gender: Male
Centurio Primus Pilus
Fra Diavolo
Ragazzi un buon libro sul periodo classico romano che contenga il mix giusto di azione e intrigo in pieno stile Manfredi?
___________________________________________________
"Per quelli come voi la violenza è un diritto,per noi un delitto"
Il Brigante Angiolillo prima di essere impiccato
7/11/2009 6:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,752
Registered in: 8/28/2007
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Civis romanus
Re:
BJB FabioMassimo, 30/06/2009 9.43:

grazie tercio,oggi vado in libreria e mi rifornisco,quel che trovo prendo.

Ieri ho finito l'ultimo di Camilleri ed ora passo al quartetto storico filosofico,comincio con Campanella,poi Moro,Machiavelli e infine la seconda guerra mondiale.




alla fine ho letto campanella e ho acquistato 2 libri sulla ww2

storia militare della seconda guerra mondiale di liddle hart

e

Le Volpi Deserto di Paul Carrel(alias Paul Karl Schmidt)


Ho cominciato dal secondo ed è bellisssssssimo.

---------------------------------------------------------------







"Unus homo nobis cunctando restituit rem.Non enim rumores ponebat ante salutem.Ergo postque magisque viri nunc gloria claret"
-Ennio su QuintusFabiusMaximusCunctator-
Sii più benefico di Augusto e più giusto di Traiano
-saluto del senato agli imperatori posteriori a Traiano-
* Il principio è un periodo di delicati equilibri. Sappiate che questo è l'anno 10191. L'universo conosciuto è governato dall'imperatore Padishah Shaddam IV, mio padre. In questo periodo la più preziosa e vitale sostanza dell'universo è il Melange, la spezia. La spezia allunga il corso della vita. La spezia aumenta la conoscenza. La spezia è essenziale per annullare lo spazio. La potente Gilda spaziale e i suoi navigatori che la spezia ha trasformato nel corso di oltre 4000 anni, usano il gas arancione della spezia che conferisce loro la capacità di annullare lo spazio, e cioè, di viaggiare in qualsiasi parte dell'universo senza mai muoversi. Oh già, ho dimenticato di dirverlo. La spezia esiste su un solo pianeta nell'intero universo conosciuto. Un arido e desolato pianeta con vasti deserti. Nascosta tra le rocce in queste zone desertiche vive una popolazione conosciuta come i Fremen, che attende secondo un'antica profezia l'avvento di un uomo, un messia, che li guiderà finalmente verso la vera libertà. Il pianeta è Arrakis, conosciuto anche come Dune. (Principessa Irulan Corrino)

* Il dormiente deve svegliarsi. (Duca Leto Atreides)

* Neanche una goccia di pioggia su Arrakis. (Paul Atreides)

* Il mio nome è una parola che uccide. (Paul Atreides)

* Chi controlla la spezia, controlla l'universo! (Barone Vladimir Harkonnen)

* Non devo avere paura. La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l'annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Permetterò che mi calpesti e mi attraversi. E quando sarà passata, aprirò il mio occhio interiore e ne scruterò il percorso. Là dove andrà la paura non ci sarà più nulla. Soltanto io ci sarò. (Paul Atreides)

* Dimmi delle acque del tuo pianeta, Usul. (Chani)

* Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam: Nessun uomo ha mai bevuto l'acqua della vita.
Paul Atreides: In tanti hanno provato e non sono riusciti?
Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam: In tanti hanno provato e sono morti!



il miglior modo per non sentirsi inferiori è sentirsi superiori.

Possis nihil Urbe Roma visere maius



Roma Caput Mundi

TERROR MUNDI

CUNCTATOR
7/11/2009 6:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re:
Estel_91, 10/07/2009 22.44:

Ragazzi un buon libro sul periodo classico romano che contenga il mix giusto di azione e intrigo in pieno stile Manfredi?



Quelli di Guido Cervo dovrebbero fare al caso tuo, io ho letto "la legione invincibile" e mi è piaciuto molto. Però sono ambientati nel III secolo, in pieno impero
7/13/2009 12:21 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 592
Registered in: 9/18/2008
Location: DUEVILLE
Age: 34
Gender: Male
Centurio
hmm starei cercando 1 libro sulla seconda guerra mondiale specifico riguardo le battaglie +importanti,descritte anche nei dettaglia magari,
avete qualke consiglio?

grazie in anticipo






8/1/2009 4:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,826
Registered in: 11/6/2007
Location: MILANO
Age: 32
Gender: Male
Tribunus
The Moleman
Mi è venuto un improvviso interesse di approfondire la storia dell'impero bizantino: vorrei un libro sull'esercito bizantino e uno sulla (complicatissima) storia bizantina. Preferirei non fosse un mattone da leggere(nel senso: arido, poco scorrevole, ecc) , ma se è necessario per avere un libro che dia una lettura profonda va benissimo.
[Edited by Armilio1 8/1/2009 4:10 PM]




--------------------------------------------------------------------------------------------------------------








La lotta alla miseria deve essere condotta dal governo, mentre la ricerca della felicità deve essere lasciata all'iniziativa privata. (Karl Popper)

"La verità non richiede la fede...gli scienziati non uniscono le mani ogni domenica dicendo: << Sì,la gravità è vera! io avro fede! io sarò forte! io credo con tutto il mio cuore che quello che va su su su, deve venire giu giu giu...Amen!>>. Se lo facessero,potremmo pensare che siano poco sicuri della verità gravitazionale." (Dan Barker)

"Ilaria dov’è? Adesso dov’è? L'hanno vista al corteo con la maglia del Che: urlava «No!, alla vostra mercè» mentre ingoiava cioccolata Nestlé"(Caparezza)

"La tradizione è l'illusione dell'immortalità" (W. Allen)


8/1/2009 6:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,284
Registered in: 7/28/2006
Location: CATANIA
Age: 46
Gender: Male
- Moderatore -
Praefectus Fabrum
Per l'esercito ti posso consigliare:

W. Treadgold, Bisanzio ed il suo esercito, se guardi nella sezione c'è la scheda con la mia recenzione, però non è facilissimo da leggere, visto l'argomento l'autore si dilunga in schede sulle paghe, le dimensioni dei contingenti, etc. Comunque è un ottimo testo.

Oppure:

G. Cimino, L'esercito romano d'Oriente, Chillemi € 12,00; più piccolo ed agile rispetto al primo, è anche più superficiale, inoltre presenta un errore d'impaginazione per cui il capitolo 3 finisce in modo monco per riprendere a fine capitolo 4.

Per la storia:

W. Teadgold, Storia di Bisanzio, Il Mulino € 12,00; molto scorrevole, non troppo lungo, circa 400 pagine, diviso in sei capitoli, più introduzione e conclusione, ogni capitolo descrive gli eventi del periodo trattato e presenta due paragrafi conclusivi su cultura e società.

Oppure:

R. Lilie, Bisanzio, Newton&Compton; più voluminoso del precedente e molto più dettagliato.

Oppure:

J. Herrin, Bisanzio, Corbaccio € 22,60; non l'ho letto ma mi hanno detto che è un buon testo.
-------------------------------------------------
"Odiare i mascalzoni è cosa nobile" (Quintiliano)

"Ingiuriare i mascalzoni con la satira è cosa nobile, a ben vedere significa onorare gli onesti" (Aristofane)
8/1/2009 8:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,826
Registered in: 11/6/2007
Location: MILANO
Age: 32
Gender: Male
Tribunus
The Moleman
Re:
Antioco il Grande, 01/08/2009 18.04:

Per l'esercito ti posso consigliare:

W. Treadgold, Bisanzio ed il suo esercito, se guardi nella sezione c'è la scheda con la mia recenzione, però non è facilissimo da leggere, visto l'argomento l'autore si dilunga in schede sulle paghe, le dimensioni dei contingenti, etc. Comunque è un ottimo testo.

Oppure:

G. Cimino, L'esercito romano d'Oriente, Chillemi € 12,00; più piccolo ed agile rispetto al primo, è anche più superficiale, inoltre presenta un errore d'impaginazione per cui il capitolo 3 finisce in modo monco per riprendere a fine capitolo 4.

Per la storia:

W. Teadgold, Storia di Bisanzio, Il Mulino € 12,00; molto scorrevole, non troppo lungo, circa 400 pagine, diviso in sei capitoli, più introduzione e conclusione, ogni capitolo descrive gli eventi del periodo trattato e presenta due paragrafi conclusivi su cultura e società.

Oppure:

R. Lilie, Bisanzio, Newton&Compton; più voluminoso del precedente e molto più dettagliato.

Oppure:

J. Herrin, Bisanzio, Corbaccio € 22,60; non l'ho letto ma mi hanno detto che è un buon testo.




Ma quello di Treagold sull'esercito fa anche un analisi generale dei vari eserciti bizantini, delle loro tattiche, oppure dà sopratutto numeri e dati?





--------------------------------------------------------------------------------------------------------------








La lotta alla miseria deve essere condotta dal governo, mentre la ricerca della felicità deve essere lasciata all'iniziativa privata. (Karl Popper)

"La verità non richiede la fede...gli scienziati non uniscono le mani ogni domenica dicendo: << Sì,la gravità è vera! io avro fede! io sarò forte! io credo con tutto il mio cuore che quello che va su su su, deve venire giu giu giu...Amen!>>. Se lo facessero,potremmo pensare che siano poco sicuri della verità gravitazionale." (Dan Barker)

"Ilaria dov’è? Adesso dov’è? L'hanno vista al corteo con la maglia del Che: urlava «No!, alla vostra mercè» mentre ingoiava cioccolata Nestlé"(Caparezza)

"La tradizione è l'illusione dell'immortalità" (W. Allen)


8/1/2009 8:57 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,651
Registered in: 9/12/2007
Gender: Male
Tribunus
L'ingegnere
Volevo chiedervi: sapete se esiste ancora il libro 'Gli italici nelle strutture militari romane' di Virgilio Ilari? E' uscito a Milano nel 1974. Credete che sia troppo vecchio per esserci ancora da qualche parte?

=================================================

www.contubernium.it

=================================================



=================================================

'Antesignano'

"- Nel contesto di uno schieramento di battaglia
indica la prima linea così come gli astati lo
erano nella legione manipolare.

- Nell'ordine di marcia, identifica le truppe
di copertura prive di bagagli ...


Non abbiamo elementi per associarli nè ai primi ranghi delle coorti nè alla fanteria legionaria d'elité."

=================================================

"Le più varie combinazioni di forze erano possibili anche con i manipoli, e tutte potevano sentirsi tranquillamente attribuire l'attributo di coorte romana, ed essere tranquillamente associate o sostituite dalle più robuste coorti dei socii."

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:01 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com


© The Creative Assembly Limited.
All trade marks and game content are the property of The Creative Assembly Limited and its group companies.
All rights reserved.