La più grande comunità italiana sui videogiochi Total War di Creative Assembly
  

Total War: Warhammer | Total War: Attila | Total War: Rome 2 | Total War: Shogun 2
Napoleon: Total War | Empire: Total War | Medieval II: Total War | Rome: Total War

LEGGETE IL NOSTRO REGOLAMENTO PRIMA DI PARTECIPARE. PER FARE RICHIESTE DI SUPPORTO, LEGGETE PRIMA QUESTA DISCUSSIONE.

 

 
Vote | Print | Email Notification    
Author

Come usare la diplomazia in Medieval II : Total War

Last Update: 3/20/2019 8:22 AM
1/9/2007 3:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,907
Registered in: 1/20/2006
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Male
Tribunus Angusticlavius
Re di bastoni
Amministratore reduce
Salve a tutti. Apro questo topic per descrivere qual che sono riuscito a capire del funzionamento dell'ormai leggendaria diplomazia di MedII, che ostacola un bellissimo gioco già dai tempi di RTW.

Con uno speciale ringraziamento a Sirius, che ci aiuterà in seguito ad approfondire questo argomento per poterci godere a fondo anche questo aspetto particolare (e particolarmente arcano) del gioco, inizio quindi ad elencare quel poco (a mio avviso) che so sul funzionamento dei diplomatici in medieval.


Premesso che la campagna è stata iniziata a livello Medio - mappa strategica e MoltoAlto - Mappa tattica (battaglie)
Sul campo diplomatico, la campagna migliore che io abbia mai potuto fare è stata quella con i Bizantini. Iniziando l'estenzione sulle terre Illiriche, le più produttive e vicine, nonchè facili da prendere, iniziai quindi ad allearmi prima coi tedeschi e subito dopo coi Magiari, per potermi assicurare tutti i confini e incentrare così la guerra unicamente su Venezia, che non ci ha pensato due volte ad attaccarmi.

Adesso, fino a poco fa pensavo: "alleanze inutili quelle con magiari e tedeschi...tanto tra un pò mi attaccheranno..."...ma per la prima volta non è stato così.

Cos'ho fatto? Ho mandato diplomatici nelle loro città, diplomatici che saranno destinati a rimanere fino alla fine della loro vita e saranno sostituiti in continuazione ogni volta che raggiungeranno un'èta anziana.
Ogni turno ho così iniziato ad offrire loro il dono di 100 fiorini (100 fiorini, pochissimi contando che a turno ne guadagnavo sui 5000), e turno per turno ho notato che, oltre ai rapporti sempre più amichevoli, la strategia iniziava a dare i suoi frutti. Persino i Magiari, che avevano priorità di guerra nei miei confronti, hanno pian piano iniziato a ritirare i loro eserciti sul confine, lasciandoo così perdere l'attacco.
più in la, quando iniziai a fare neri i Veneziani (e dopo tante altre alleanze, come quella con spagnoli, francesi e stato pontificio, tutte alleanze che coltivavo con la tattica del diplomatico e dei 100 fiorini a turno) essi venirono da me chiedendomi la tregua senza condizioni... Accettai e mi alleai con loro...nuovamente stessa tattica.

Mi alleai quindi anche con i Milanesi. Con loro accadde un caso che non mi sarei mai aspettato. A un tratto anch'essi iniziarono ad avere pensieri di guerra nei miei confronti...ma quando loro avvicinarono un'armata a venezia, io ne avvicinai una a genova e continuai ad offrir loro i soliti 100fiorini...andò a finire che ritirarono le armate (chissà..forse occupati con un'altro fronte...quello francese, miei alleati. Ma già il fatto che preferivano occuparsi dei francesi anzi che di me lo ritengo un gran passo avanti), io ritirai le mie da genova, e i rapporti continuarono felici e contenti.

Ancora più in la ecco gli Egiziani che mi chiedono l'alleanza. Io accetto, e pochi turno dopo vedo i turchi attaccare i miei nuovi alleati. Approfitto di questa situazione per dichiarare guerra ai turchi (e di conseuenza, senza volerlo, anche ai veneziani, alleati dei turchi). Chiesi così il diritto di passaggio agli egiziani, per poterli aiutare nella guerra contro i turchi e contro i veneziani, veneziani che risiedevano anche a gerusalemme.

Risultati? Conquisto l'intera Turchia e gli stessi turchi mi chiedono la tregua dandomi anche 900 fiorini per 8 turni...un'altro passo avanti che mi rese ancor più felice.

Ora come ora l'unica guerra che sto conducendo è quella per aiutare i miei amici egiziani a liberarsi dei veneziani a gerusalemme...in diplomazia come sono messo? 8 alleati con buonissimi rapporti verso di loro, una reputazione affidabile, e un solo nemico, appunto i veneziani.

Tutto il contrario di quanto è accaduto nelle mie precedenti campagne.

Questo è il metodo che sto ora usando io (e che a dire il vero è scoperto solo 2 giorni fa), e pur essendo livello di campagna medio, sembra comunque essere molto funzionante.

La parola a Sirius, che sicuramente ne saprà molto più di me.






L'avidità è fonte dei peggiori guai dell'uomo.
_______________________________

Le bellezze della vita sono le difficoltà, sono esse che ti insegnano a vivere. Non piangervi sopra ma superale e impara da esse.
_______________________________

Non pensare o sperare negli errori del nemico. Per vincere costringilo a fare le tue mosse.

_______________________________

E non piangere perchè una bella cosa è finita, anzi sorridi e siine felice, poichè essa ci è stata.

1/9/2007 3:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,931
Registered in: 4/27/2006
Gender: Male
Tribunus Laticlavius
Fabbro del forum
i soldi io li donavo solo x migliorare i rapporti...ma mai avevo pensato ad una strategia simile....ottima idea! grazie mille del consiglio, sono sicuro che lo sfrutterò!
----------------------------------------
Quisque est Barbarus alio
1/9/2007 3:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 902
Registered in: 10/31/2005
Location: ALTINO
Age: 104
Gender: Male
Centurio
Ottima idea !!!


Così, impostando un tributo di 100 fiorini per 50 turni ci si assicurano buone relazioni ... ottima idea...
1/9/2007 4:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,907
Registered in: 1/20/2006
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Male
Tribunus Angusticlavius
Re di bastoni
Amministratore reduce
no, non penso che con il tributo regolare si abbia lo stesso effetto. Si deve infatti contare, almeno da qual che ho capito io, l'offerta che fai sul momento. Ci ho pensato anche io a mettere offerta di 100 al turno, ma penso che non funzionerà allo stesso modo. Quel che conta è donare...è l'azione che fai, che aumenta i rapporti e le simpatie verso gli altri. Se si mette il tributo regolare per anche 300 turni tu l'azione, il dono, lo fai una sola volta. Donando costantemente 100 fiorini all'altra fazione, l'azione (anche se di piccole dimensioni...solo 100 fiorni) la attuerai ogni turno.


Come si suol dire, "è il pensiero che conta, non quello che c'è dentro".

Inoltre in questo modo per le altre fazioni la tua simpatia la alzerai a ogni turno, anche se di poco.
E' meglio donare pochi fiorini ogni turno piuttosto che donarne 1000 tutti in una volta...

e come si suol dire anche in questo caso "Le medicine devono esser prese giorno per giorno, non tutte in una volta".

Questo è quel che sono riuscito a capire tra l'altro ieri e ieri.






L'avidità è fonte dei peggiori guai dell'uomo.
_______________________________

Le bellezze della vita sono le difficoltà, sono esse che ti insegnano a vivere. Non piangervi sopra ma superale e impara da esse.
_______________________________

Non pensare o sperare negli errori del nemico. Per vincere costringilo a fare le tue mosse.

_______________________________

E non piangere perchè una bella cosa è finita, anzi sorridi e siine felice, poichè essa ci è stata.

1/9/2007 4:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 385
Registered in: 5/28/2006
Gender: Male
Principalis
Ma con 8 alleati a lungo andare non scoccia un pò doversi fare il giro fra tutti i diplomatici che hai e offrire soldi? contando che la cosa si deve fare ogni turno [SM=g27833] [SM=g27833]
In multi sono [BrL]Quinto


1/9/2007 5:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 417
Registered in: 10/11/2004
Gender: Male
Principalis
Io direi di provare questa strategia diplomatica almeno al livello di campagna alto. Al medio di solito l'AI è praticamente passiva.
1/9/2007 5:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 12,569
Registered in: 10/17/2005
Gender: Male
- Amministratore -
Praefectus Legionis
Deus ex machina
Devo dire che le osservazioni di Celioth combaciano esattamente con le mie. Anch'io ho notato che piccoli doni fatti di frequente aiutano molto. Fondamentalmente la cosa importante è mostrarsi generosi per farsi apprezzare. Anche donare le informazioni geografiche è utile, i rapporti con le fazioni IA possono fare enormi passi avanti così. Quando gioco con fazioni cattoliche, in particolare, cerco di essere il più generoso possibile col papato, offrendo grosse cifre, regalando informazioni geografiche e donando anche accesso militare e addirittura qualche regione senza chiedere nulla in cambio. Un'arma importante che vale con tutte le fazioni è offrire aiuto militare gratuitamente. Tutti apprezzano questo tipo di offerta, basta offrire un attacco contro i ribelli o magari con una nazione che confina con la fazione con cui trattate. L'importante è rispettare il patto entro 15 turni, anche con un semplice blocco navale.

Poi c'è un'altra cosa che bisogna considerare. A mio parere nella diplomazia di M2TW ci sono delle cose che a grandi linee vanno sempre bene, come tutte le cose elencate da Celioth, ma non ci sono teoremi assoluti e validi universalmente. Le cose possono sempre cambiare in funzione della fazione con cui giocate e dell'andamento della campagna. Se si giocano due campagne con la stessa fazione non è detto che le cose vadano sempre allo stesso modo. Similmente, giocare con fazioni diverse darà risultati diversi. Alcune fazioni sono tendenzialmente odiate da tutti. Ad esempio io trovo che Scozzesi e Veneziani siano tendenzialmente osteggiati e con queste fazioni bisogna sudare di più per avere successi diplomatici.

Infine, bisogna capire che ci sono due punti fermi. Se si vuole far funzionare la diplomazia non si deve prendere in giro l'IA e non si devono sfruttare i suoi bisogni per ottenere il massimo dei vantaggi. Anche alla fine di una lunga guerra con una fazione, essere magnanimi e generosi dà frutti migliori piuttosto che essere spietati. Esempio:
Ultimamente ho cominciato una campagna coi russi, circa 35 turni giocati. All'inizio mi sono concentrato sulle città ribelli. Poco dopo i Polacchi mi hanno attaccato. Li ho sconfitti più volte e mi sono preso una delle loro provincie. A un certo punto avevo due armate che si dirigevano verso due delle loro città. Hanno capito di essere spacciati e mi hanno proposto la tregua. Qui entra in gioco la quantità di informazioni offerta dal pannello diplomatico di Med2. Ho notato che la loro priorità era la pace e che la concessione della tregua era ritenuta molto generosa da parte mia. Ho provato a chiedere il vassallaggio (senza cliccare), ma la valutazione che si vede in basso prima di cliccare mi informava che lo trovavano troppo esigente. Allora ho offerto la tregua e i diritti commerciali in cambio della cessione di una provincia e delle loro informazioni geografiche. Hanno accettato senza battere ciglio. Poco tempo dopo i Danesi mi hanno assediato a Riga e li ho sconfitti in sortita. Il turno dopo arriva il diplomatico danese e mi offre la pace. La loro priorità era commercio e quindi ho offerto anche i diritti commerciali ma ho chiesto in cambio Stoccolma. Me la hanno data volentieri! Non credevo ai miei occhi. Il turno dopo ho avvicinato una principessa danese con 4 cuoricini e ho visto che avevano ancora priorità di commercio. Avendo il principe scapolo ed essendo abbastanza carina la tipa, ho proposto l'alleanza matrimoniale dando in cambio informazioni geografiche, un tributo occasionale e un buon tributo regolare per un pugno di turni. Anche questa volta hanno accettato! Pochi turni dopo i Polacchi mi hanno attaccato nuovamente, mentre i Danesi finora si sono dimostrati leali e ogni tanto gli faccio qualche dono. Ho il sospetto che le alleanze matrimoniali siano più durature e diano maggiori garanzie di stabilità, ma non ho ancora avuto modo di testare abbastanza questa mia teoria.

Scusate per il lungo post, ma credo che qualche esempio sia utile a capire le cose. Io penso che la quantità di informazioni fornita al giocatore sia molto utile per capire come gestire la diplomazia con successo. Ma ricordate che bisogna essere leali e che con alcune fazioni non tutti i teoremi sono validi. Alcuni sono tendenzialmente poco amati, altri regni sono tendenzialmente sleali. E anche la religione è importante. Se deve rompere un'alleanza, una fazione cattolica lo fara più facilmente verso i non cattolici piuttosto che verso i cattolici.

La parola agli altri. Postate gente, postate!
1/9/2007 8:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,525
Registered in: 5/29/2006
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Pennywise
soprattutto bisogna offrire le informazioni geografiche(che secondo me non servono assolutamente a niente) e l'aiuto di una guerra contro una fazione nemica di quella con cui si sta contrattando.

per esempio io sto adottando questo metodo con gli Inglesi,ero nella guerra dei cent'anni con la francia,avvevo alleato il Sacro Romano Impero,ogni turno ofrivo informazioni geografiche e attacco contro fazione:Francesi,ebbene quest'ultimi si sono dimostrati alleati utili e mi hanno aiutato a conquistare la Parigi francese che era l'Obbiettivo di una crociata!
per la felicita,dopo aver saccheggiato la citta e averne guadagnato 31000 mila fiorini,ho deciso di cedere Paarigi ai Tedeschi!E le nostre relazioni sono riamaste splendide per almeno una 50 di turni.

questo è successo in una gran campagna con gli inglesi con difficolta ALTA/ALTA.


una domanda:Ma quando come priorita le fazioni hannno "Potenza Militare"che significa???? [SM=x506657]

[Modificato da IMPERATORE MARCOAURELIO 09/01/2007 20.51]



----------------------------------------------------
Stephen King's,IT,1990




Video in italiano:
http://it.youtube.com/watch?v=PBhNkRCmF58

Video in inglese:
http://www.youtube.com/watch?v=8S91U829Ld8&feature=related

"Sono il peggior incubo che abbiate avuto, sono il più spaventoso dei vostri incubi diventato realtà, conosco le vostre paure, vi ammazzerò a uno a uno..." Pennywise Il Clown

"Io sono eterno, sono immortale, sono un Divoratore di mondi e di bambini, finirò per divorarvi tutti..." Pennywise Il Clown

"Credevate di esservi liberato di me?" Pennywise Il Clown

"Non lo vuoi un palloncino colorato?...galleggia...e se anche tu verrai quaggiù con me,galleggerai..." Pennywise Il Clown

"Beep-Beep, Richie!!" Pennywise Il Clown

"Quaggiù tutto vola..." Pennywise Il Clown

"Salve e addio." Pennywise Il Clown








1/9/2007 8:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,907
Registered in: 1/20/2006
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Male
Tribunus Angusticlavius
Re di bastoni
Amministratore reduce
Questa della cessione delle regioni l'ho provata con Venezia...ma penso non abbiano accettato dato che gli rimanevano solo 3 provincie totali e avevano un sacco di nemici.

Approposito, Sirius, che tu sappia se dopo aver firmato un'accordo del tipo "diritto di passaggio" o "attacco contro fazione" decido di scigolierlo...dici che la fazione se la prende?
Te lo chiedo perchè sembra, almeno apparentemente, che per diritti come il passaggio di armate, a lungo andare facciano divenire instabili i rapporti con l'altra fazione.






L'avidità è fonte dei peggiori guai dell'uomo.
_______________________________

Le bellezze della vita sono le difficoltà, sono esse che ti insegnano a vivere. Non piangervi sopra ma superale e impara da esse.
_______________________________

Non pensare o sperare negli errori del nemico. Per vincere costringilo a fare le tue mosse.

_______________________________

E non piangere perchè una bella cosa è finita, anzi sorridi e siine felice, poichè essa ci è stata.

1/9/2007 9:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 316
Registered in: 5/9/2006
Location: ALTINO
Age: 38
Gender: Male
Principalis
Più il livello di difficoltà è alto e più fiorini ci vogliono per migliorare la reputazione con una determinata fazione. A livello Vh ne servono 500 dati tre quattro per far salire la reputazione da scarsa ad amichevole o ragionevole.....più si sale di livello e per meno tempo questo nuovo stato reputazione è mantenuto....

Esempio:

A livello Medio rimani senza dare doni con relazioni "molto buone" per diciamo 5 turni.....a livelli maggiori di difficoltà questo valore scende più velocemente.
1/9/2007 10:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 12,569
Registered in: 10/17/2005
Gender: Male
- Amministratore -
Praefectus Legionis
Deus ex machina
Imperatore, potenza militare credo significhi che sono in fase di creazione di potenti armate.

Celioth, ovviamente la fazione si inca**a di brutto. Non si deve mai cancellare i trattati, anche perché ne risentirà la tua reputazione a livello mondiale per molto tempo. Io in una campagna con gli Scozzesi ho sciolto un'alleanza coi Tedeschi su ordine del Papa nei primi turni e ho avuto una diplomazia da schifo per tutta la campagna. Ero sempre considerato sleale e nessuno si fidava di me... non ti dico poi come mi trattavano i tedeschi se provavo ad avvicinarli.
1/10/2007 12:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 316
Registered in: 5/9/2006
Location: ALTINO
Age: 38
Gender: Male
Principalis
Rompere trattati ti segna per tutta la campagna.....anche romperne solo uno.....se proprio è una cosa da fare ci si deve pensare per bene.
1/10/2007 12:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 82
Registered in: 10/2/2006
Gender: Male
Miles
IMPERATORE, secondo me ti sbagli riguardo le informazioni geografiche. Penso che ad ogni nova campagna il computer parte come sei partito tu quando hai giocato per la prima volta, quindi senza conoscere l'ubicazione delle città( l'esatta ubicazione, Parigi sapevi dove era, immagino e spero per te [SM=x506633] ).
Quindi, se offri le info geografiche, l'avversario viene a conoscenza della posizione delle tue città e soprattutto scopre le tue nuove annesisoni di regioni( cioè, se inizi con l'egitto, e poi prendi Creta, il computer a meno che non venga con le navi a controllare, non può sapere che tu hai quella città, ma se tu gli offri le info geografiche, e poi finisci in guerra con la fazione alla quale le hai offerte, potrà attaccarti su Creta). [SM=x506636]

1/10/2007 1:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,284
Registered in: 7/28/2006
Location: CATANIA
Age: 46
Gender: Male
- Moderatore -
Praefectus Fabrum
Sto seguendo i vostri consigli e, con Bisanzio, sono ora alleato con Egitto e SRI. La continua donazione di denaro sta effettivamente migliorando i rapporti (con l'Egitto sono partito con orribili e ora sono ad amichevoli), ma comunque è una cosa scema, praticamente pago il pizzo al computer per non farmi attaccare dai miei alleati (ma il computer non lo paga a me per restare mio amico).
-------------------------------------------------
"Odiare i mascalzoni è cosa nobile" (Quintiliano)

"Ingiuriare i mascalzoni con la satira è cosa nobile, a ben vedere significa onorare gli onesti" (Aristofane)
1/10/2007 1:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 316
Registered in: 5/9/2006
Location: ALTINO
Age: 38
Gender: Male
Principalis
Re:

Scritto da: Antioco il Grande 10/01/2007 13.07
Sto seguendo i vostri consigli e, con Bisanzio, sono ora alleato con Egitto e SRI. La continua donazione di denaro sta effettivamente migliorando i rapporti (con l'Egitto sono partito con orribili e ora sono ad amichevoli), ma comunque è una cosa scema, praticamente pago il pizzo al computer per non farmi attaccare dai miei alleati (ma il computer non lo paga a me per restare mio amico).



Praticamente si....si paga il pizzo....l'unica fazione che fa dei doni è il Papato....ogni tanto....ma per altri motivi....

Ritengo comunque che ciò bilanci la maggiore intelligenza nostra rispetto a quella del pc....paghiamo per essere più intelligenti....in qualche modo si attenua il gap con il computer.
1/10/2007 1:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 82
Registered in: 10/2/2006
Gender: Male
Miles
Ma qualcuno ha provato con il contributo regolare?
Ha lo stesso effetto?
O comunque ha un buon effetto sui rapporti?
1/10/2007 2:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 316
Registered in: 5/9/2006
Location: ALTINO
Age: 38
Gender: Male
Principalis
Re:

Scritto da: pix87 10/01/2007 13.47
Ma qualcuno ha provato con il contributo regolare?
Ha lo stesso effetto?
O comunque ha un buon effetto sui rapporti?




Il tributo regolare funziona come un tributo normale....fa salire subito la reputazione che poi scende anche se mancano ad esempio tot turni prima della fine di tutti i tributi. E' utile quando hai pochi soldi e ad esempio invece di dare 500 in una volta dai 100*5 turni ed hai lo stesso effetto di quando dai 500. L'effetto dunque non dura nel tempo.
1/10/2007 3:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,907
Registered in: 1/20/2006
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Male
Tribunus Angusticlavius
Re di bastoni
Amministratore reduce
Ho appena sciolto il trattato di diritto di passagio con gli Egiziani...per evitare l'incazzatura a vita gli ho anche donato 5000 fiorini.

E comunque, per la prima volta da quando gioco a Medieval, sono reputato Molto affidabile dalle altre fazioni. OLE'!!!

Approposito...un fatto strano, ma penso di sapere a cosa sia dovuto.

Nella campagna con i Bizantini...il solito livello M per campagna e VH per battaglie, a un tratto mi attaccano il papato e i tedeschi, con cui ero alleato da inizio gioco (una settantina di turni...e dato che ho modificato il descr_strat quindi 1turno = 1 anno) mi dichiarano guerra. Il papato mi attacca firenze (io avevo Venezia e Firenze in Italia) e i tedeschi mi blocanno qualche porto.

Poco dopo, come dicevo, anche i Magiari mi bloccano il porto dichiarandomi guerra.

Mi ero nuovamente spaventato, pensando di essere ricaduto nuovamente null'oblio dell'arcana diplomazia di MedII. L'unica cosa di cui ho goduto è che attaccandomi, tedeschi e Francesi, mi sono corsi in aiuto Francesi e Milanesi che hanno rotto le loro alleanze con queste fazioni [SM=g27828] frutto dei 100 fiorini giornalieri [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828]

Come ho risolto la situazione?

Ho sventato l'attacco a Firenze dello stato pontificio ed ho attaccato Roma conquistandola. Già con questa azione sembra che i tedeschi stentino ad attaccare. Chiedo la tregua in cambio della cessione, da parte loro, di Bologna.

Poco dopo mi riattaccano e io rispondo al fuoco conquistando Milano (che do ai Milanesi alleati come segno di fedeltà)

Nei turni a seguire richiedo la tregua a tedeschi e papato, quest'ultimo con 1000 fiorini ciascuno per 10 turni.
Poco dopo, per risolvere la minaccia Magiara, attacco e metto sotto assedio Bucharest. Il turno dopo chiedo la cessazione delle ostilità e in cambio chiedo loro 2000 fiorini per 8 turni per compensare i danni morali da loro causati.

Pensavo sarebbe stata una guerra duratura, invece si è risolta in meno di 6 turni con l'acquisizione da parte della mia fazione, di Bologna e Roma e di ingenti Fiorini.

Tutto ciò penso sia accaduto perchè la guerra contro Venezia stava durando troppo...probabilmente il papa si è inc****to per questo [SM=g27828]

Adesso gli unici che mi spaventano sono gli Egiziani, che hanno come priorità "potenza militare" che nn capisco cosa sia...e Milanesi, che hanno "potenza militare" e "guerra"... [SM=g27813]

Beh, penso di aver fatto un'altro passo in avanti in questa pazza diplomazia.

E come si sa "chi trova un amico ci spende un tesoro"...provate a calcolare 100 fiorini a turno per 5 fazioni per 70 turni da inizio campagna... [SM=x506641]

[Modificato da Sirius 21 10/01/2007 22.41]







L'avidità è fonte dei peggiori guai dell'uomo.
_______________________________

Le bellezze della vita sono le difficoltà, sono esse che ti insegnano a vivere. Non piangervi sopra ma superale e impara da esse.
_______________________________

Non pensare o sperare negli errori del nemico. Per vincere costringilo a fare le tue mosse.

_______________________________

E non piangere perchè una bella cosa è finita, anzi sorridi e siine felice, poichè essa ci è stata.

1/10/2007 7:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,525
Registered in: 5/29/2006
Location: ROMA
Age: 31
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Pennywise
Re:

Scritto da: Celioth 10/01/2007 15.36
Ho appena sciolto il trattato di diritto di passagio con gli Egiziani...per evitare l'incazzatura a vita gli ho anche donato 5000 fiorini.

E comunque, per la prima volta da quando gioco a Medieval, sono reputato Molto affidabile dalle altre fazioni. OLE'!!!

Approposito...un fatto strano, ma penso di sapere a cosa sia dovuto.

Nella campagna con i Bizantini...il solito livello M per campagna e VH per battaglie, a un tratto mi attaccano il papato e i tedeschi, con cui ero alleato da inizio gioco (una settantina di turni...e dato che ho modificato il descr_strat quindi 1turno = 1 anno) mi dichiarano guerra. Il papato mi attacca firenze (io avevo Venezia e Firenze in Italia) e i tedeschi mi blocanno qualche porto.

Poco dopo, come dicevo, anche i Magiari mi bloccano il porto dichiarandomi guerra.

Mi ero nuovamente spaventato, pensando di essere ricaduto nuovamente null'oblio dell'arcana diplomazia di MedII. L'unica cosa di cui ho goduto è che attaccandomi, tedeschi e Francesi, mi sono corsi in aiuto Francesi e Milanesi che hanno rotto le loro alleanze con queste fazioni [SM=g27828] frutto dei 100 fiorini giornalieri [SM=g27828] [SM=g27828] [SM=g27828]

Come ho risolto la situazione?

Ho sventato l'attacco a Firenze dello stato pontificio ed ho attaccato Roma conquistandola. Già con questa azione sembra che i tedeschi stentino ad attaccare. Chiedo la tregua in cambio della cessione, da parte loro, di Bologna.

Poco dopo mi riattaccano e io rispondo al fuoco conquistando Milano (che do ai Milanesi alleati come segno di fedeltà)

Nei turni a seguire richiedo la tregua a tedeschi e papato, quest'ultimo con 1000 fiorini ciascuno per 10 turni.
Poco dopo, per risolvere la minaccia Magiara, attacco e metto sotto assedio Bucharest. Il turno dopo chiedo la cessazione delle ostilità e in cambio chiedo loro 2000 fiorini per 8 turni per compensare i danni morali da loro causati.

Pensavo sarebbe stata una guerra duratura, invece si è risolta in meno di 6 turni con l'acquisizione da parte della mia fazione, di Bologna e Roma e di ingenti Fiorini.

Tutto ciò penso sia accaduto perchè la guerra contro Venezia stava durando troppo...probabilmente il papa si è inc****to per questo [SM=g27828]

Adesso gli unici che mi spaventano sono gli Egiziani, che hanno come priorità "potenza militare" che nn capisco cosa sia...e Milanesi, che hanno "potenza militare" e "guerra"... [SM=g27813]

Beh, penso di aver fatto un'altro passo in avanti in questa pazza diplomazia.

E come si sa "chi trova un amico ci spende un tesoro"...provate a calcolare 100 fiorini a turno per 5 fazioni per 70 turni da inizio campagna... [SM=x506641]



anchio non ho capito che intendano per potenza militare nelle priorita.Forse vogliono che tu ceda qualche citta a loro.

comunque 100 fiorini per 5 fazioni per 70 turni dovrebbe venire.....
35000 mila fiorini,se la matematica non mi inganna... [SM=x506658]

[Modificato da Sirius 21 10/01/2007 22.41]



----------------------------------------------------
Stephen King's,IT,1990




Video in italiano:
http://it.youtube.com/watch?v=PBhNkRCmF58

Video in inglese:
http://www.youtube.com/watch?v=8S91U829Ld8&feature=related

"Sono il peggior incubo che abbiate avuto, sono il più spaventoso dei vostri incubi diventato realtà, conosco le vostre paure, vi ammazzerò a uno a uno..." Pennywise Il Clown

"Io sono eterno, sono immortale, sono un Divoratore di mondi e di bambini, finirò per divorarvi tutti..." Pennywise Il Clown

"Credevate di esservi liberato di me?" Pennywise Il Clown

"Non lo vuoi un palloncino colorato?...galleggia...e se anche tu verrai quaggiù con me,galleggerai..." Pennywise Il Clown

"Beep-Beep, Richie!!" Pennywise Il Clown

"Quaggiù tutto vola..." Pennywise Il Clown

"Salve e addio." Pennywise Il Clown








1/10/2007 8:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Celioth, ma te riesci pure a trattare le tregue? Io quando sono in guerra con chiunque non riesco mai a ottenere una pace, nemmeno se loro sono rimasti con 1 sola provincia...mi dà sempre come molto esigente la tregua, una volta ho pure provato a regalare province ma restavo sempre molto esigente [SM=g27813] [SM=g27815]
1/10/2007 11:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,907
Registered in: 1/20/2006
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Male
Tribunus Angusticlavius
Re di bastoni
Amministratore reduce
La cosa è un pò complicata a mio avviso. Capire come funziona la diplomazia non è facile, e ancora ho molti dubbi sul suo funzionamento.

Comunque solitamente chiedo "tregua" e "accettate o attaccheremo"...spesso si prendono di paura (soprattutto quando la tua fazione è forte e la loro è molto debole) e accettano....o se non accettano la prima volta tendo ad dirgleilo più volte nel corso dei turni, naturalmente rispettando le promesse che faccio, o cioè attaccando. Inoltre mi ritrovo spesso con molti alleati (che coltivo da inizio gioco...chi va e chi viene) però conta che sto a livello Medio di campagna, a livello VH dovrai essere più insistente e decisivo.

Inoltre cerca sempre di non essere, contro le fazioni nemiche, troppo...diciamo "cattivo". Se infatti una fazione ti attacca, e te rispondi al fuoco attaccandola a tua volta e magari conquistandogli 1 città, se vai in diplomazia loro inizieranno, il più delle volte, a volere la pace (come priorità). Se poi così non è allora insisti attaccandoli, ma tenendo sempre sott'occhio la diplomazia. Sto infatti notando che se una fazione vuole la pace e io continuo a fargli guerra, vengo reputato male dalle altre fazioni e quella stessa fazione sarà sempre meno incline a volere la pace.

Io solitamente uso questi metodo, ma il succo è sempre lo stesso. Insistere ma non troppo.

Nel caso tuo nons o precisamente cosa risponderti. Bisogna anche vedere le tue alleanze e le alleanze della fazione a te nemica. Spesso, se si hanno troppi nemici e pochi amici (se non addirittura nessuno), anche se tenti di annientare una fazione (che al tuo contrario avrà molti alleati, tra cui magari alcuni sono anche tuoi nemici), essa continuerà a volere la guerra, anche sull'orlo della disfatta, perchè "conta" sugli alleati.

Un modo per usare la diplomazia e ottenere alleanze o tregue è anche aggirare certe situazioni. Controllare i nemici e gli alleati dell'avversario è un buon metodo per capire con chi allearsi e con chi no.

[Modificato da Celioth 10/01/2007 23.24]







L'avidità è fonte dei peggiori guai dell'uomo.
_______________________________

Le bellezze della vita sono le difficoltà, sono esse che ti insegnano a vivere. Non piangervi sopra ma superale e impara da esse.
_______________________________

Non pensare o sperare negli errori del nemico. Per vincere costringilo a fare le tue mosse.

_______________________________

E non piangere perchè una bella cosa è finita, anzi sorridi e siine felice, poichè essa ci è stata.

1/11/2007 9:34 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 27
Registered in: 11/29/2006
Gender: Male
Miles
Anch'io avevo adottato la stessa tecnica del dono perpetuo anche se ero stato più munifico donando ben 500 fiornini a turno!
Io ero con Venezia e di ricchezza ne ha molta:)

Posso dire che fin'ora è l'unica tecnica che da qualche frutto anche se spesso... non ha gli esiti sperati:(

Infatti a difficoltà media la diplomazia è più stabile in se mentre a difficoltà più alte il tasso di aggressività delle fazioni la rende molto più incerta e precaria.
Io con difficoltà ALTA sempre con i Veneziani e sempre donando 500/600 fiornini sono riuscito a farmi alleati con rapporti amichevoli o buoni ma ciò non ha loro impedito di attaccarmi ugualmente! Paradossalmente entro in guerra con loro e sulla diplomazia mi trovo che i rapporti sono ragionevoli o amichevoli!!! [SM=x506639]

Riguardo la tregua poi ho notato che si è completamente soggetti alla loro volontà! Se loro vogliono la tregua allora fai la tregua se loro non vogliono (scritta molto esigente) pure facendo un sacco di oferte da potarla a bilanciata loro rifiuteranno sempre anche se di poco.

Comunque io ho sempre avuto nelle mie partite una reputazione "Molto affidabile" e "Immacolata" mai sceso sotto.
Sono o non sono un cavalier cortese! [SM=x506717]

Conclusione: devi continuare a pagare e pagare per mantenere buoni rapporti (cosa comune in molti giochi tra l'altro) altrimenti scende inesorabilmente.
Non devi far passare le tue truppe sui loro territori, non devi guerreggiare con loro alleati ne prendere città di loro interesse! Provate prendere Amburgo ai Danesi o Zagabria ai Veneziani [SM=g27828] Potrete anche riempirli d'oro e informazioni ti attaccheranno e come ti attaccheranno! E se farete un tregua durerà quanto uno sputo! [SM=x506718]
Inoltre il vassallaggio non serve a nulla. Loro non l'accetteranno mai e se tu lo accetti ti attaccheranno inesarabilmente un paio di turni dopo. (senza contare che non ha altri effetti [SM=g27812] )
Fazioni alleate in mio aiuto non sono mai venute è capitato solo per caso in alcuni scontri navali (perchè erano li vicine) e una volta durante una crociata che i crociati polacchi mi abbiano aiutato per conquistare antiochia! Che tra l'altro mi avevano messo l'ansia che potessero occupare la piazza prima di me soffiandomi la città!!!
In quell'occasione loro si sono limitati ad entrare dalla breccia che avevo aperto io aggirare accuratamente le zone degli scontri e precipitarsi alla piazza!!!! [SM=g27820]:

In Rome con i mod la diplomazia era diventata più consistente qui è ancora a semplice effetto scenografico priva di ogni valore.
Ora gioco con Deus (lo) Vult (odio questa bestialità! [SM=g27826] ) ma nonostante dicano di aver reso la diplomazia più stabile è rimasta invece la medesima ciofeca [SM=g27812]
1/11/2007 11:48 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 649
Registered in: 4/11/2006
Location: GENZANO DI ROMA
Age: 48
Gender: Male
Centurio
sto giocando anche io a Dlv...e le uniche fazioni con cui ho guerreggiato,sono state milano e venezia...cioe',le uniche 2 con cui nn avevo stretto legami (gioco HRE)...

tutti i miei alleati,se ne stanno buoni buoni a farsi gli affari suoi,senza rivolgersi ai miei territori...

nel vanilla,al medesimo punto, ero gia' in guerra con milano,venezia,danimarca,ungheria e polonia...

a me sembra invece che il lavoro sia stato fatto...anche piuttosto bene...




LEGIO CLAN: http://www.realtimestrategy.it/index.php
1/11/2007 11:56 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 27
Registered in: 11/29/2006
Gender: Male
Miles
Anch'io gioco con il sacro romano impero e mi hanno attaccato Milanesi, Francesi, Danesi (tutti e tre erano miei alleati)
sono nel 1110 quindi 60 turni di gioco.

Evidentemente abbiamo avuto sorti diverse visto che a me hanno tradito quasi tutti...

Modalità difficoltà media e mappa con più provincie te?
1/11/2007 12:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 649
Registered in: 4/11/2006
Location: GENZANO DI ROMA
Age: 48
Gender: Male
Centurio
vh/vh...

sono al 1140 e mappa nn estesa...

[SM=g27822]



LEGIO CLAN: http://www.realtimestrategy.it/index.php
1/11/2007 12:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 27
Registered in: 11/29/2006
Gender: Male
Miles
allora è stata sfiga mia...
Fatto sta che i Milanesi nonostante siano stati scomunicati e che abbia già conquistato Milano, Genova e Berna lasciandoli sono 2 insediamenti non vogliono saperne di tregua.

Nota: La scomunica contro i milanesi è rimasta nonostante il duca di milano sia morto, di mia mano [SM=x506716] , così come il papa.

Questa è una cosa da approfondire perchè si allontana dalla verità... se hanno considerato la possibilità di levare la scomunica solo diplomaticamente [SM=x506629]
1/11/2007 1:33 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 12,569
Registered in: 10/17/2005
Gender: Male
- Amministratore -
Praefectus Legionis
Deus ex machina
Plaudo alle acute osservazioni di Celioth. [SM=g27811]
1/11/2007 4:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,907
Registered in: 1/20/2006
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Male
Tribunus Angusticlavius
Re di bastoni
Amministratore reduce
Con Bisanzio sono arrivati ad attaccarmi i Mongoli. io li avevo previsti ed ho portato 3 legioni d'elite e 1 ausiliaria sulle montagne Armene. Sono riuscito a fermarli, e ora ho intenzione di lasciarli perdere (tanto gli sono rimasti 2 familiari e 3-4 unità) e sperare che vadano verso la Russia.

A fine guerra, durata si e no 20 turni (20 anni), ho iniziato a calcolare i danni subiti:

- + di 1 armata e mezzo persa
- reputazione scesa da "fidata" a "sleale" ... e ciò vuol dire più difficoltà a firmare trattati.
- Egizi (prima fidati alleati) e Turchi coalizzatisi contro.
- idem per i Milanesi, prima alleati...son riuscito a chiedere una tregua quasi forzata.
- E sopprattutto ho fatto un grandissimo errore. Non avrei dovuto eliminarli i Mongoli...avrei potuto invece indirizzarli verso i Turchi (dove si stavano effettivamente dirigendo) e sperare che si insediassero li. L'invasione dei Tartari sarebbe stata molto più semplice da fermare se di mezzo c'erano anche i Mongoli. Errore che avrà i suoi svantaggi nel futuro.

Insomma, ora mi tocca eliminare Veneziani e Turchi dalla cartina geografica (sennò gli spagnoli, che mi stanno facendo concorrenza, vincono la campagna), e ciò mi costerà una reputazione "estremamente sleale" ... che da riprendere sarà molto difficile.


Approposito, mi sembra di aver notato che per aumentare la fedeltà verso una nazione non conta tanto il numero di cose o di denaro che gli dai ma semplicemente l'azione di regalare qualcosa...soprattutto denaro. Di certo la quantità conta molto, ma non tanto quanto l'atto che si fa.






L'avidità è fonte dei peggiori guai dell'uomo.
_______________________________

Le bellezze della vita sono le difficoltà, sono esse che ti insegnano a vivere. Non piangervi sopra ma superale e impara da esse.
_______________________________

Non pensare o sperare negli errori del nemico. Per vincere costringilo a fare le tue mosse.

_______________________________

E non piangere perchè una bella cosa è finita, anzi sorridi e siine felice, poichè essa ci è stata.

1/11/2007 4:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,907
Registered in: 1/20/2006
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Male
Tribunus Angusticlavius
Re di bastoni
Amministratore reduce
Re:

Scritto da: Sirius 21 11/01/2007 13.33
Plaudo alle acute osservazioni di Celioth. [SM=g27811]




Tutto grazie a te Sirius [SM=g27811] . Qua e là per il forum ho sempre letto i tuoi post che descrivevano un pò il funzionamento della diplomazia...e da li ho provato a fare qualcosa io.






L'avidità è fonte dei peggiori guai dell'uomo.
_______________________________

Le bellezze della vita sono le difficoltà, sono esse che ti insegnano a vivere. Non piangervi sopra ma superale e impara da esse.
_______________________________

Non pensare o sperare negli errori del nemico. Per vincere costringilo a fare le tue mosse.

_______________________________

E non piangere perchè una bella cosa è finita, anzi sorridi e siine felice, poichè essa ci è stata.

1/11/2007 7:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 12,569
Registered in: 10/17/2005
Gender: Male
- Amministratore -
Praefectus Legionis
Deus ex machina
Re:

Scritto da: Celioth 11/01/2007 16.05
ora mi tocca eliminare Veneziani e Turchi dalla cartina geografica (sennò gli spagnoli, che mi stanno facendo concorrenza, vincono la campagna), e ciò mi costerà una reputazione "estremamente sleale" ... che da riprendere sarà molto difficile.


Beh, ma per allora avrai già vinto la campagna, no?
Vote: 15MediaObject5.0015153
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:34 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com


© The Creative Assembly Limited.
All trade marks and game content are the property of The Creative Assembly Limited and its group companies.
All rights reserved.