La più grande comunità italiana sui videogiochi Total War di Creative Assembly
  

Total War: Warhammer | Total War: Attila | Total War: Rome 2 | Total War: Shogun 2
Napoleon: Total War | Empire: Total War | Medieval II: Total War | Rome: Total War

LEGGETE IL NOSTRO REGOLAMENTO PRIMA DI PARTECIPARE. PER FARE RICHIESTE DI SUPPORTO, LEGGETE PRIMA QUESTA DISCUSSIONE.

 

 
Print | Email Notification    
Author

Campagne militari (consigli)

Last Update: 9/17/2020 9:40 AM
6/4/2019 1:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 217
Registered in: 3/1/2008
Location: POMEZIA
Age: 51
Gender: Female
Immunes
Questo gioco è indubbiamente più difficile dei precedenti Totalwar, almeno in modalità strategica e ovviamente se si decide di bypassare la modalità facile. In modalità tattica ovviamente la AI ha ancora delle carenze ma questo era previsto. Detto questo, si può benissimo vedere che la diplomazia, molto più particolareggiata e i differenti aspetti delle fazioni da scegliere, prevedono un minimo di attenzione quando si gioca.

Ho affrontato e vinto una campagna con Lu Bei e una con la regina bandito che non ricordo come si chiama. Molto più difficile la seconda.

Premessa: senza nessuna alleanza non si va da nessuna parte, almeno a modalità difficile. Prima o poi ti attaccano in molti e si diventa bersaglki facili. l'altro lato: fare alleanze se non le si prepara bene, è molto più difficile. Con alcune fazioni ancora di più. Per cui non prendete i banditi se siete alla vostra prima campagna.

1) Diplomazia: visto che è importante, bisogna pensarla a lungo termine ed è sottoposta ad alcune cose per riuscire. Alcune fazioni si rifiutano di allearsi o anche di fare affari perché magari gli avete ammazzato un personaggio di un'altra fazione con cui stavate in guerra e con cui però erano amici personalmente. In questo gioco infatti contano molto le amicizie personali anche se non si milita nella stessa fazione. Controllate sempre amicizie e antipatie personali. Alcune alleanze vi costano davvero molto, in termini finanziari ma possono togliervi di mezzo una fazione che altrimenti, prima o poi vi attacca. Tenere presente che una coalizione è meno vincolante di un'alleanza e che a volte è anche utile scambiarsi i territori. Se per es. un alleato vi sta tenendo a bada un avversario che altrimenti premerebbe su di voi e gli manca quella miniera di rame per avere tutta la comanderia (provincia) ed è in vostro possesso, dategliela pure a gratis, vi sarà riconoscente e vi toglie il peso di difenderla, consideratelo un investimento. in tutti i casi pensateci bene prima di allearvi o coalizzarvi con qualcuno, poiché in questo gioco i voltafaccia si pagano in termini di affidabilità e ci vogliono parecchi turni prima che si riacquisti un minimo di agibilità diplomatica visto che poi molto pochi vorranno avere a che fare con voi.


Economia e ricerca:

Vale in genere per qualunque fazione. all'inizio concentratevi sull'agricoltura. Per due ottime ragioni: fa crescere i contadini che vengono a lavorare, fa crescere anche il cibo prodotto che in questo gioco è fondamentale. Senza cibo nemmeno i vostri eserciti si muovono. Più contadini, più cibo, più provviste militari ma anche più finanze. Potete tralasciare all'inizio, ma anche dopo, di ricercare quelle riforme che portano a truppe di maggior pregio. fanno perdere tempo e soprattutto certe truppe costano troppo e non portano vantaggi enormi a meno che non si sia in fase avanzata e potete permettervele. dopo l'agricoltura vanno curati un minimo i mercati. Ma con calma. Fanno crescerew gli affari ma questi sono vincolati sempre al commercio e alla gente che lavora. utile è ricercare un paio di riforme in tal senso per fare crescere un minimo l'economia base, il resto a gioco avanzato, la priorità, ripeto è l'agricoltura. Tenete presente che non potete ricercare tutto l'albero delle riforme e occorre dare la priorità a certi rami. Quelle agricole danno anche alcune truppe di fanteria abbastanza buone. Il commercio si basa anche sull'influenza comemrciale che avete, ci sono edifici e riforme che ampliano tale influenza e che recano prestigio, in genere sono villaggi specializzati (ad es. miniere o pascoli per cavalli etc) anche qui però dipende da quanti ci lavorano, pochi abitanti, poca economia, poca influenza. Dopo l'agricoltura e il mercato (ma non commerciate prodotti agricoli, vi tolgono il cibo), due parole sugli edifici militari. Questi non producono truppe, poiché le truppe dipendono dal livello dei vostri generali (a livello 6 in genere si sbloccano truppe più sofisticate, se avete anche fatta la ricerca). producono invece guarnigioni stanziali o pattuglie oppure provvedono alle scorte militari, un paio di costruzioni in tal senso buttatecele, soprattutto per quanto riguarda le guarnigioni che elevano anche l'ordine pubblico, il quale però si può elevare anche costruendo templi confuciani o granai. Il granaio è utilissimo ma serve davvero se avete appezzamenti coltivati ovviamente.
Ricapitolando: Agricoltura, commercio e finanza, qualche spruzzata di edifici militari. quando siete avanti nel gioco, ricercare le diplomazie estere e le ambasciate, serve a sbloccare cose come il porto delle spezie e la via della seta, le quali se ben implementate rendono parecchio ma è roba avanzata. Possono essere costruiti solo in appositi luoghi, situati in genere nell'estremo occidente della mappa, se non li possedete, non ve ne preoccupate, inutile spenderci tempo per ricercarli. Ovviamente se state giocando col governatore MA Teng che inizia proprio dalla marca occidentale della cina, invece vi conviene svilupparli. il problema però con quella fazione è che è specializzato nella cavalleria e l'economia la sviluppa soprattutto con i pascoli ma con solo la cavalleria non si vincono le guerre e soprattutto ha un brutto carattere per cui nemmeno la moglie lo sopporta e lui odia suo figlio, sembra una barzelletta ma la sua fazione è incasinata e giocarci non è semplice. Però ha una delle cavallerie migliori del gioco.
Ultima cosa: è utile anche costruire una scuola da qualche parte, ne basta una che però si dovrà sviluppare fino alle accademie, fa crescere il livello di esperienza dei vostri futuri generali o quelli che potete arruolare. Magari mettetela nella vostra capitale.

eserciti: non occorre davvero specializzarsi troppo. Costa fatica e tempo, basta avere delle accortezze. La mia prima campagna con Lu Bei, l'ho vinta con soli 6 eserciti e la maggior parte ho combattuto con 4, gli ultimi due nelle ultime fasi li ho arruolati. Naturalmente Lu Bei prevede un'accorta fase diplomatica, stare attenti agli amici etc. Se siete dei tipi che vogliono l'espansione a tutti i costi vi consiglio altre fazioni, ad es la tigre Sun yang o roba del genere ma anche in quel caso occhio, perché l'espansione infinita non è pensabile in questo gioco, non potete supportarla. Molto più funzionale farsi alleati e commerciare.
L'accortezza è sviluppare nelle skill dei generali in capo, quelle che danno più velocità e più campo visivo anche nella mappa. altra accortezza è generare spavento e l'autorità poiché demoralizzano le truppe nemiche.
Altra accortezza è accoppiare sempre gli eserciti cioè combattere sempre in due per volta, e questi due specializzarli ognuno in un campo. Molta cavalleria significa potere aggirare l'avversario, in questo gioco la cavalleria pesante è molto limitata e potreste non vederla mai. Ciò che serve è avere almeno uno stratega, quelli con la casacca blu, che sono i soli che possono avere le catapulte, non sprecateli a vanvera e non mettetene due nello stesso esercito, sono anche specializzati in truppe da tiro, fategli comandare solo quelle perché per es, la cavalleria rende di meno sotto di loro a meno che non avete arcieri a cavallo ma anche qui potreste non vederli mai a meno che non giocate con MA Teng. Ciò che conta è la fanteria e gli arcieri, tenetelo presente...le catapulte vi servono per sfondare le mura….una volta che vi siete proclamati imperatori, avete altri due da eliminare...approntate spedizioni, fregatevene di tutti i territori, siate veloci e con tre eserciti assediate le capitali e prendetele, una volta cadute avrete vinto il gioco. Così almeno ho fatto io. Saluti
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:38 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com


© The Creative Assembly Limited.
All trade marks and game content are the property of The Creative Assembly Limited and its group companies.
All rights reserved.