La più grande comunità italiana sui videogiochi Total War di Creative Assembly
  

Total War: Warhammer | Total War: Attila | Total War: Rome 2 | Total War: Shogun 2
Napoleon: Total War | Empire: Total War | Medieval II: Total War | Rome: Total War

LEGGETE IL NOSTRO REGOLAMENTO PRIMA DI PARTECIPARE. PER FARE RICHIESTE DI SUPPORTO, LEGGETE PRIMA QUESTA DISCUSSIONE.

 

 
Print | Email Notification    
Author

Sull'orlo di una crisi di nervi

Last Update: 11/3/2017 10:32 PM
11/2/2017 8:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,662
Registered in: 10/23/2013
Location: TARANTO
Age: 37
Gender: Male
Tribunus Angusticlavius
Pontifex Maximus
Ragazzi,famelico di titoli storici,tempo fa presi empire e napoleon,in un mesetto ho imparato ad usare e comandare per la prima volta uomini armati con armi da fuoco,ma una cosa mi sta facendo impazzire:Le battaglie navali.Porca miseria che difficoltà sto incontrando,ho visto su youtube i consigli che danno e la formazione a colonna ma nulla,nemmeno il tempo di affiancare 2/3 navi nemiche e vado in rotta.In Rome le cose erano semplici,navi da schermaglia a creare confusione,prima linea di triremi con un rostro tremendo per spaccare tutto e dietro navi dotate d'artiglieria per finire l'opera,ma qui le cose sono due:o non ci ho capito una mazza,o hanno esagerato con la difficoltà per fare i fighi.Vi ringrazierei di vivo cuore anche per il minimo consiglio.Ciaooo

:muro :muro :muro


"La morte è bella,quando il prode combatte in prima fila e cade per la Patria." Tirteo I,10
11/2/2017 8:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,694
Registered in: 7/29/2009
Gender: Male
- Amministratore -
Tribunus Angusticlavius

Le battaglie navali sono una danza. La formazione a colonna in realtà non è per nulla vantaggiosa. Ti permette di sparare solo da un lato. Lo scontro navale va combattuto come una serie di uno contro uno. Più navi ci sono e più diventa difficile da gestire. Tutto sta nel cercare di sparare la prima bordata quando si è sopravvento, cioè quando hai il vento in poppa e puoi spiegare le vele. Portarsi a tiro della nave nemica, sparare, far girare su se stessa la nave facendo un cerchio quanto più possibile stretto. A quel punto avrai il vento contrario. Scarica più velocemente possibile la tua bordata e riportati col vento a favore, ricomincia daccapo e ripeti in loop.

L'esito di questa danza dipende dalle caratteristiche tipiche delle navi: le navi più grandi sono più lente nelle manovre e quindi complessivamente sparano meno bordate e ne subiscono di più, ma hanno una maggiore gittata (in gergo si dice che hanno cannoni più lunghi), più cannoni (quindi generano più danno agli scafi nemici) e uno scafo più resistente. Quelle più piccole sono più veloci, sparano più bordate, ma hanno meno potenza di fuoco e finiscono per fare il solletico a quelle più grandi con una singola bordata. Inoltre hanno uno scafo molto meno resistente e quindi vanno a fondo più facilmente. Dunque se hai una grande nave, il tuo problema è riuscire a colpire il nemico, se ne hai una piccola è riuscire a colpirlo ripetutamente. Quando hai una nave più piccola lo stratagemma tipico è sparare palle incatenate andando a sforacchiare le vele della nave più grande, in modo tale da renderla ancora più impacciata. Una nave senza vele è sostanzialmente immobile.

Ultima cosa: punto debole di ogni nave è la poppa.
11/2/2017 9:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,662
Registered in: 10/23/2013
Location: TARANTO
Age: 37
Gender: Male
Tribunus Angusticlavius
Pontifex Maximus
Capisco,quindi le battaglie navali in Empire/Napoleon si rifanno allo stile di Nelson più che altro.Per quanto riguarda lo schieramento avresti dei consigli da darmi?
ed assodato il fatto che devo cercare la superiorità numerica,le navi le devo fare duellare fra loro sempre rispettando il loro rango,oppure ci sono strategie tipo usare quelle di rango inferiore (quarto,quinto e sesto) come una specie di "fanteria leggera" per indebolire i pezzi grossi del nemico?


"La morte è bella,quando il prode combatte in prima fila e cade per la Patria." Tirteo I,10
11/2/2017 10:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,694
Registered in: 7/29/2009
Gender: Male
- Amministratore -
Tribunus Angusticlavius

Re:
Leonida.7742, 02/11/2017 21.45:

Capisco,quindi le battaglie navali in Empire/Napoleon si rifanno allo stile di Nelson più che altro.Per quanto riguarda lo schieramento avresti dei consigli da darmi?
ed assodato il fatto che devo cercare la superiorità numerica,le navi le devo fare duellare fra loro sempre rispettando il loro rango,oppure ci sono strategie tipo usare quelle di rango inferiore (quarto,quinto e sesto) come una specie di "fanteria leggera" per indebolire i pezzi grossi del nemico?



Sì è una tattica tipica, se parti sottovento e hai bisogno di tempo per riguadagnare il vento in poppa. La velocità e la precisione nel tiro sono gli elementi decisivi in caso di parità numerica. Se con le navi di rango superiore riesci ad abbattere le navi di rango inferiore nemiche ottieni un bel vantaggio, ma è una lama a doppio taglio. Non hai molte chance per andare a segno e, se manchi il tiro, lasci la stessa opportunità al nemico che al contrario potrebbe riuscire dove tu hai fallito.

11/2/2017 11:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,662
Registered in: 10/23/2013
Location: TARANTO
Age: 37
Gender: Male
Tribunus Angusticlavius
Pontifex Maximus
Ok,grazie di tutto Poitiers :up
Ho appena fatto una battaglietta,io con due corvette ed una nave di quarto rango,conto una nemica di secondo.Con le corvette sono partito a razzo stracciandoli le vele e poi con il mio vascello gli ho dato la mazzata finale..la prima vittoria...grazie ancora :)


"La morte è bella,quando il prode combatte in prima fila e cade per la Patria." Tirteo I,10
11/3/2017 10:38 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,428
Registered in: 6/23/2008
Gender: Male
Praefectus Fabrum
Rex bibendi
Io cercavo innanzitutto di disalberare le navi con le palle incatenate, poi quando erano immobili le finivo tranquillamente.
____________________________________

Ut sementem feceris, ita metes
11/3/2017 10:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,662
Registered in: 10/23/2013
Location: TARANTO
Age: 37
Gender: Male
Tribunus Angusticlavius
Pontifex Maximus
Re:
memphe, 03/11/2017 10.38:

Io cercavo innanzitutto di disalberare le navi con le palle incatenate, poi quando erano immobili le finivo tranquillamente.



Si confermo,è un'ottima strategia.Adesso sto ottenendo risultati mandando le corvette a distruggere le vele,mentre le mie navi pesanti,unite in un bel gruppetto compatto,con vento a favore bombardano da lontano,tutte insieme,le prime due navi nemiche.Questo funziona perchè l'ia avversaria si dispone sempre in linea di battaglia e mi è relativamente facile,ma con un avversario umano si dovrebbe poi concludere tutto con i duelli.Cmq sono tostissime.




"La morte è bella,quando il prode combatte in prima fila e cade per la Patria." Tirteo I,10
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:04 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com


© The Creative Assembly Limited.
All trade marks and game content are the property of The Creative Assembly Limited and its group companies.
All rights reserved.