La più grande comunità italiana sui videogiochi Total War di Creative Assembly
  

Total War: Warhammer | Total War: Attila | Total War: Rome 2 | Total War: Shogun 2
Napoleon: Total War | Empire: Total War | Medieval II: Total War | Rome: Total War

LEGGETE IL NOSTRO REGOLAMENTO PRIMA DI PARTECIPARE. PER FARE RICHIESTE DI SUPPORTO, LEGGETE PRIMA QUESTA DISCUSSIONE.

 

 
Print | Email Notification    
Author

Aiuto per neofita

Last Update: 1/31/2017 4:31 PM
12/13/2016 1:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
problemi con campagne a livello facile
Ciao a tutti,
come si legge dal titolo sono totalmente nuovo nel mondo di Total War, e mi sono avvicinato con Warhammer.
Ho preso il gioco con un pò di reticenza sapendo che non è sicuramente un genere che puo' piacere a tutti o molto semplice e immediato.
Il gioco mi ha preso (molto) fin da subito e lo trovo molto bello.
Purtroppo evidentemente sono totalmente imbranato oppure mi devo fare molta esperienza.
Le regole del gioco le ho capite, mi manca sicuramente la conoscenza dei dettagli ma in generale capisco tutto come funziona.
Il problema è che mi trovo in difficoltà nel proseguire con le campagne a giocatore singolo a livello facile!
Ho iniziato con la campagna dei Nani, e ho dovuto ricominciarla perchè dopo poco mi sono ritrovato in una situazione ingestibile.
La seconda volta è andata meglio e sono riuscito a finire la campagna , trovandola anche abbastanza semplice verso la fine (dopo l'invasione del Caos).
I problemi sono iniziati con la campagna dell'Impero. L'ho affrontata tranquillamente (ovviamente livello facile) visto che avevo completato quella dei nani senza eccessivi problemi (la seconda volta).
Purtroppo la campagna dell'Impero a livello facile sembra un osso troppo duro per me (non ridete ...).
E' la quarta volta che la comincio, e mi sa che dovro' iniziarla di nuovo perchè è un disastro.
In questa quarta volta pensavo di andare bene, fino all'invasione del caos. Economia fiorente, 4 eserciti ben sviluppati con diversi tipi di unità anche potenti. Purtroppo arrivato il Caos per me è arrivata la fine.
Mentre mi davo da fare per rincorrere e sconfiggere gli eserciti del Caos, dal sud sono stato attaccato da 3 (!) potentissimi eserciti di elfi che hanno iniziato a devastare le mie provincie con incredibile velocità una dopo l'altra....
Quindi mi sa che sono nuovamente spacciato.

Avete qualche consiglio per uno come me alle prime armi?

Una domanda: le due fazioni che ci sono a nord dell'impero (Skellige e un'altra) sono di guerrieri del Caos? Puo' essere utile distruggerle prima dell'invasione?

grazie a tutti
12/16/2016 4:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,694
Registered in: 7/29/2009
Gender: Male
- Amministratore -
Tribunus Angusticlavius

Smetti di rincorrere le armate del Caos. Rintanati negli insediamenti ed attendi che siano loro ad attaccarti.
[Edited by Poitiers 12/16/2016 4:53 PM]
12/18/2016 2:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
Se ricordo bene le due fazioni a nord non fanno parte del Caos ma sono facilmente malleabili da esso. Se invadi i loro territori e non lo fai con attenzione rischi il collasso economico oltre che militare (più territori hai e più armate ci vorranno per difenderlo).
Segui il consiglio di Poitiers, e ricorda che il punto forte dell'impero è diplomazia. Usala per stringere alleanze prima dell'arrivo del Caos, poi mentre ti rintani nei tuoi territori, dai come obbiettivo agli alleati le armate del caos (questa opzione la trovi nella schermata diplomazia). Se ti ritrovi ad affrontare le armate del caos o in particolare quelle degli uomini-bestia ( io trovo piu difficoltà con loro) attacca sempre con due eserciti o in prossimità di tuoi insediamenti, in modo da avere sempre la superiorità numerica.
Ultima cosa, sfrutta la diplomazia in modo da essere in guerra con una sola fazione per volta.

Spero di esserti stato d'aiuto :D
12/19/2016 11:32 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
Grazie mille per le risposte.
Alla fine sono riuscito a concludere la campagna dell'Impero (al quinto tentativo credo, l'ho trovata veramente difficile).
Non sapevo che si poteva ordinare agli alleati di attaccare le armate del Caos tramite la diplomazia. Seguiro' di sicuro il vostro consiglio e cercherò l'opzione .
La strategia di attaccare con due eserciti la metto sempre in pratica.

Adesso ho iniziato la mia terza campagna, con i Conti Vampiro.
Ovviamente sempre a livello facile. L'inizio sembra piu' soft... vedremo come prosegue.
Ho un dubbio: ho reclutato un eroe vampiro (una vampiressa) e tra le sue caratteristiche c'è indicato che RIDUCE la corruzione vampirica nelle provincie in cui è presente.
Presumo sia un errore e che in realtà AUMENTI la corruzione....
Avete mai notato questa cosa?

Riguardo la diplomazia, nelle mie partite non l'ho mai trovata molto utile (forse non la so usare bene).
Per esempio, nelle fasi finali della mia campagna con l'impero in cui avevo praticamente vinto, uno staterello del nord (forse nordland) ridotto ormai ad una sola città si rifiutava costantemente di entrare a far parte della mia confederazione, nonostante gli offrissi pure un sacco di soldi.... possibile?
Con i nani questo non succedeva, fazioni anche con diverse province si sono aggregate alla confederazione quando gliel'ho chiesto senza problemi.

Altra cosa: i trattati di pace. Quando li propongo io, non conta quanto offra, non li accetta nessuno.
Per questo a volte mi capita di essere in guerra con piu' fazioni e di essere in difficoltà
12/19/2016 12:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
Anche io ho iniziato una campagna con i vampiri, ma sinceramente non ho fatto caso a quell'errore.
Purtroppo la diplomazia della C.A. non è mai stata brillante, solitamente compensavo a questa mancanza della casa produttrice con delle mod, pero sinceramente con warhammer ancora non mi sono interessato alle mod.
Ora non so esattamente il tuo modo di gioco, ma di solito se le fazioni non accettano una proposta diplomatica, dipende principalmente dalla considerazione che hanno di te.
Ti spiego: Quando apri la schermata diplomazia, credo avrai visto che sotto il ritratto del tuo capofazione (sulla sinistra) ci sono alcuni tratti tra cui la reputazione della tua fazione ( affidabile, onesta, ambiziosa, etc.) quel tratto dipende da come ti comporti con le altre fazioni ( attacco verso una fazione alleata, attacco ad un ex alleato prima di un tot di turni, sconfinamenti etc.) capisci che se ha hai come tratto "inaffidabile", una fazione sarà più restia a fare accordi diplomatici con te.

Per i trattati di pace, invece, prova a chiederli dopo che hai inferto una batosta al nemico, di solito funziona ;)
In fine, per ovviare al problema della diplomazia, fatti una campagna con i pelleverde che hanno diplomazia quasi allo zero, tanto che non possono nemmeno commerciare :)
12/20/2016 8:06 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
Con i Conti Vampiro la diplomazia è indubbiamente meno necessaria e molto piu' semplice che con l'Impero.
Penso sia stato questo il motivo della mia grossa difficoltà in quella campagna. Non ho mai fatto nessuna proposta diplomatica e mi sono sempre limitato ad accettare o rifutare quelle degli altri.
In questa campagna con i vampiri sono arrivato all'invasione del caos, adesso provero' a non inseguire gli eserciti ma ad arroccarmi nelle città.

Un dubbio: quando un esercito combatte una battaglia e vince ma ovviamente subisce delle perdite, successivamente c'è il "rimpiazzamento" delle perdite rappresentato da delle crocette verdi in basso sull'icona di ogni reparto .
Quest'operazione comporta ulteriori costi in denaro rispetto al normale mantenimento per turno dell'unità?
12/20/2016 12:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
no non comporta nessun costo aggiuntivo.
Nota bene che quando è in corso il rimpiazzo, hai una crocetta verde se sei nei tuoi territori, ma le crocette diventano due (quindi hai un rimpiazzo più veloce) se sei nelle città.
Se invece ti "accampi" in territori non tuoi puoi comunque continuare a ricevere i rimpiazzi.
Anche se sinceramente con i conti vampiro non c'è molto da aspettare con i rimpiazzi visto che possono resuscitare le armate in qualsiasi punto della mappa.

In oltre se con il tasto sinistro del mouse+ctrl selezioni due unità dello stesso tipo non complete, e poi clicchi con il tasto destro del mouse su una di esse, ti apparirà anche l'opzione per poterle unire in una sola.
12/20/2016 1:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
Grazie per le spiegazioni.

Ho notato che i Conti vampiro hanno un secondo pulsante a fianco di quelo per reclutare normalmente le truppe. Quando lo clicco mi compaiono solo truppe di base (scheletri e zombi) che pero' sono disponibili immediatamente senza dover aspettare i soliti turni per il reclutamento. C'è un modo per avere disponibili altre truppe in questo modo oltre alla fanteria di base?

Comunque a quanto vedo l'esercito dei vampiri inizia già da subito ad essere potente, a differenza di quello dell'impero dove le migliori unità sono disponibili molto piu' avanti.
Nella mia esperienza trovo i Vargheist utilissimi e si possono avere quasi da subito. Forse si adattano al mio stile di gioco.
L'impero fanteria, fanteria e fanteria e la cavalleria che o la si sa usare bene (attacchi a fianco/spalle e non sempre è facile) o nella mischia non è cosi' potente (almeno quella ordinaria)
12/20/2016 1:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
Se ricordo bene in alcune zone è possibile reclutare altre unità che non siano unità base, però ci ho giocato poco con i vampiri e non so da quali siano i fattori per "potenziare" anche altri territori ed avere unità più avanzate.
Personalmente credo ci possano essere 3 eventualità:
- le unità reclutabili sono frutto del caso
- le unità reclutabili dipendono dai venti della magia
- le unità reclutabili si sbloccano o con edifici o con le tecnologie ( che nei vampiri non mi sembra si chiama così)

Per la cavalleria io di solito uso una serie di cariche/ritirate rapide, in modo da sfruttare la potenza d'impatto. O in alternativa uso la cavalleria con arco, non è molto efficace, ma distoglie le altre unità facendosi inseguire sottraendo così uomini avversari alla battaglia.
Una cosa è certa, con i vampiri ha molto peso la magia. Sviluppala nei tuoi lord e sicuramente avrai benefici nelle battaglie.
12/20/2016 2:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
Si la cavalleria da tiro (ricordo i pistoleri dell'impero) è alla fine efficace solo per distrarre reparti nemici fuori dalla battaglia.
Purtroppo ricordo altrettanto bene che hanno pochissimo morale/disciplina e che si scoraggiano quasi subito scappando. Sono unità da tenere sotto stretto controllo.

La magia la sto sviluppando e usando , anche se mi aspettavo qualcosa di piu' efficace e potente. Sembra quasi piu' un supporto che un elemento che in certi casi puo' essere risolutivo. Con l'impero non sono mai arrivato a sviluppare i maghi del fuoco, che penso siano i piu' potenti.Ero troppo occupato a sopravvivere :angry

Comunque una volta finita (spero senza troppi problemi) la campagna con i Conti vampiro passo ai pelleverde.
12/20/2016 3:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
si calcola anche che il gioco (anche se in modalità facile) deve comunque essere bilanciato. Quindi dare troppo peso alla magia avrebbe sbilanciato tutto, anche se ti ripeto, se usata bene ti da una grossa mano.

Con i pelleverde io mi sono divertito tantissimo, anche perchè sono molto offensivi quindi ci sono battaglie su battaglie, senza considerare che più battaglie si fanno più si alza il livello di waaagh e una volta arrivati ad un tot si genera in automatico un esercito di supporto. Non è una campagna molto facile per via dei nani che sono ossi duri, ma per me è una delle più divertenti da giocare.
12/20/2016 3:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
I nani hanno un'artiglieria fenomenale e sono molto disciplinati.
Poi quando entrano in gioco i girocotteri...
Veramente l'impero è la fazione che per il momento mi ha deluso di piu'.

Ma le battaglie le fai tutte in tempo reale?
Io ho notato , per esempio in un assedio, che con la risoluzione automatica mi dava sconfitta di misura (la barra era metà gialla e metà rossa). Giocandolo di persona sono riuscito a vincere senza nessuna difficoltà... Quindi conviene sempre combattere le battaglie personalmente
12/20/2016 4:37 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
personalmente credo sia sempre meglio farle in tempo reale le battaglie, di solito perdo meno unità e tento di uccidere il generale avversario così da danneggiare gravemente l'esercito. La risoluzione automatica la uso per di più contro i ribelli o contro armate che affronto per la seconda volta e sono a corto di elementi.

Le battaglie in tempo reale sono una delle cose più belle dei Total war ( a mio parere) e a me che piace anche il fantasy, mi diverto a vedere i classici modelli Warhammer prendere vita, specie con il DLC " Blood for the blood god" che ti regala braccia e teste mozzate oltre i i fiumi di sangue, e che comunque costa poco. In oltre controlla bene i DLC su steam, alcuni sono gratis :)
12/21/2016 10:47 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
Pure io adoro il fantasy e le battaglie sono veramente bellissime.
Ovviamente ho preso il DLC con gli effetti gore e scaricato i dlc gratuiti.
Tra l'altro domani iniziano i saldi di Steam e se c'è qualche bella offerta magari prenderò qualche altro DLC.
Mi piacerebbero quelli per giocare con il Caos e con gli Uomini Bestia, mentre quello degli Elfi non mi attira molto.

Una domanda: quando uno o piu' eserciti nemici stanno assediando una mia città fortificata e io li attacco con un altro esercito, la guarnigione assediata scende in campo in mio aiuto nella battaglia campale?
12/21/2016 11:11 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
si in teoria dovrebbe, ma non ti aspettare chissà che aiuto. Infatti, a meno che tu non abbia rinforzato le difese della città, l'esercito di guarnigione è formato per lo più da unità di base.

Per i DLC io ho già preso quello del Caos, e devo dire che è una campagna diversa rispetto alle altre (forse perchè non ho mai giocato con le orde).

Tra l'altro proprio ieri ho installato una mod che aggiunge nuovi modelli per le unità e ne aggiunge anche di nuove. Ora vado a mettere i link nell'apposita sezione :)
12/21/2016 11:45 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
è in italiano la mod ?
non c'è nello Steam Workshop?

Alla fine Caos e Uomini Bestia sono entrambe orde, possono solo distruggere :martello
12/21/2016 11:49 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
ho visto adesso che è su Steam dai tuoi link
12/21/2016 11:50 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
No nn è in italiano ma parliamo solo dei nomi di alcune unita, quindi alla fine direi che è fattibile (nemmeno io mastico troppo bene l'inglese) e c'è nel workshop... ho messo anche i link nella sezione mod... Io te la consiglio
12/21/2016 1:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
Si oltre alle unità nuove è anche interessante il fatto che si possano reclutare le unità di base senza costruire la caserma.
Io nelle provincie piu' esterne non la costruisco mai e sviluppo solo economia ed eventualmente la guarnigione.
Secondo te sbaglio?
Perchè per reclutare un nuovo esercito o rimpiazzare i battaglioni perduti mi tocca sempre andare nel "cuore" dei miei possedimenti (quelli iniziali) dove appunto sviluppo solo le strutture che portano ad avere tutte le unità
12/21/2016 1:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
Diciamo che dipende dal territorio.
dove ci sono risorse tipo diamanti e oro punto a sviluppare le risorse economiche.
Per le caserme io cerco di alternarle. Considera che quando fai una caserma, le unità che ti da, le puoi reclutare in tutta la regione, quindi io tendo ad alternare le caserme in modo da occupare meno slot di costruzione possibili. Es.:
ho tre regioni, nella prima sviluppo le caserme per la fanteria, nella seconda sviluppo le caserme per la cavalleria e nella terza quelle per l'artiglieria, in modo tale che mi basta passare il confine tra una regione e l'altra per avere a disposizione quello che mi serve (non so se sono riuscito a spiegarmi bene).
Questa è la strategia che di solito uso, anche se quando inizi ad avere tanti territori la cosa inizia a farsi complicata, ma basta prendersi un po di tempo e ce la si fa :)

12/21/2016 2:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
Si si, sei stato chiarissimo, ho capito.

Per quanto riguarda le risorse (diamanti, oro, legno ecc.) quando sono presenti nella regione viene data la possibilità di costruire una struttura economica relativa? E' questo il modo per capire se sono presenti e cosi' sfruttarle?
Per esempio nella Sylvania orientale ( mi sembra) ho la possibiltà di costruire una struttura economica che riguarda il vino.
Ma questo vino poi lo uso solo nel commercio? E se non commercio con nessuno che me ne faccio? :)
12/21/2016 3:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
Allora per sapere quale risorsa è disponibile in una città, basta cliccarci sopra, ed in basso, vicino all'ordine pubblico, la corruzione di vampiri e caos, ti appare anche il simbolo della risorsa presente, che se non sbaglio puoi commerciare direttamente, anche senza costruire l'apposito edificio ( che ti viene messo subito a disposizione, solitamente a livello 3 della città).
Però io credo sia sempre meglio fare edifici per le risorse, anche se non la si commercia. Ad esempio in una regione ho il legno, ma con i pelleverde non commerci, però facendo la segheria dei goblin, ho un entrata di 400 denari,-15% costi di reclutamento della fanteria con lancia e +2 esperienza delle stesse unità. Ora non so per la struttura riguardante il vino, ma sicuramente anche quella ha dei bonus o malus indipendentemente da se la commerci o no.
Se clicchi una città, vedi in basso ci sono dei tasti. clicca su quello con delle case (il terzo da sinistra se non sbaglio) ed entri nella catena di costruzione. Li puoi visualizzare tutti gli edifici disponibili per quella città, il livello del centro città che ci vuole per poterli edificare, le unità che ti permettono di reclutare, e se ci passi sopra con il mouse, ti dice anche gli eventuali bonus o malus :)
[Edited by TitusQuintus 12/21/2016 3:18 PM]
12/22/2016 9:42 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
E il commercio si fa sempre tramite la finestra diplomazia giusto?
Penso si possa impostare cosa commerciare (o le proposte sono fisse in base alle risorse che si possiedono?)... non ho mai provato. Per il momento mi sono limitato ad accettare proposte di commercio (e vedevo che erano coinvolte varie risorse) ma pian piano sto imparando le regole.

Finita la campagna con i Conti Vampiro. L'ho trovata senza dubbio molto piu' facile di quella dell'Impero, la metterei sullo stesso piano dei Nani a livello di facilità.
Una cosa che ho trovato un po' incongruente sono le unità spettrali dei vampiri. Nella wiki online spiegano che sono quasi invulnerabili alle armi normali (essendo appunto spettri) ma in battaglia mi sembrava subissero le stesse perdite delle normali unità non spettrali....

Adesso ho appena iniziato i Pelleverde.
In pratica devono sempre combattere altrimenti sono soggetti a logoramento, a quanto ho capito.
Ma questo logoramento si puo' evitare mettendo l'esercito in modalità "accampamento" ?
12/22/2016 10:14 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
Il commercio si fa tramite diplomazia e coinvolge tutte le risorse che hai ( con i pelleverde questa opzione non ti servirà visto che non possono commerciare). Con i pelleverde la diplomazia ti servirà per lo più per stipulare tregue e confederazioni.
Però attento, la prima volta io ho fatto subito tante confederazioni e dopo pochi turni avevo un vasto territorio, ma non avevo le risorse per poter mantenere questi territori e mi si ribellavano in continuazione, portandomi un grosso spreco militare, dovendo sempre impegnare uno o più eserciti contro i ribelli. Se poi sei pure in guerra con i nani, è la fine.
Si i pelleverde sono soggetti a logoramento, ma come ti dicevo, se riempi la barra della Waaagh, hai in automatico un esercito alleato ( una Waaaagh) che viene controllata dal Pc, ma alla quale puoi dare bersagli, che siano esercito o insediamenti ( io di solito la mando contro piccoli insediamenti, piccoli eserciti o contro i ribelli). Il logoramento si ferma ( e anzi, sale anche leggermente il livello di Waaagh) Se accampi il tu esercito in territori non tuoi. Cosi facendo oltre a fermare il logoramento, avrai anche un entrata economica, visto che il tuo esercito, accampato in territori non tuoi, si darà alle scorrerie. Anche se il tuo esercito si da al saccheggio in questi territori, non entrerai in guerra con la fazione che stai saccheggiando ( un ottima cosa a mio parere), ma comunque la cosa farà peggiorare le relazioni diplomatiche con essa.

Per quel che riguarda le unità spettrali, non so che dirti visto che uso poco la wiki, però la cosa più logica che mi viene da pensare è che hanno introdotto i danni da arma per quelle unità per bilanciare il gioco, sennò un esercito che non ha un mago non avrebbe mai potuto sconfiggere un esercito fatto solo di spettri,anche se in notevole superiorità numerica.
12/22/2016 10:48 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
Utilissimo sapere questo riguardo la modalità accampamento dei Pelleverde!
Immagino che se accampo un esercito in un mio territorio il logoramento si ferma ma non avro' ne' entrate ne' progressi per la Waaaagh.

Riguardo le confederazioni hai ragione, a me è successo con la prima partita con i Nani. Mi sono trovato con un grosso territorio che ho fatto fatica a gestire, essendo inizio partita.
Io all'inizio tendo ad espandermi molto lentamente.

Una cosa che ti volevo chiedere: Rome 2 è molto piu' complesso di Warhammer? Perchè avevo letto che le meccaniche di Total War sono state semplificate in Warhammer.
A me ha sempre attirato molto Rome 2 ma non l'ho mai provato per paura di trovarmi davanti un gioco eccessivamente complesso (per quanto mi riguarda, ovviamente)
12/22/2016 12:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
Ma guarda... io sono di parte perchè quello di Rome 2 è un periodo storico che a me piace tantissimo e quindi quel gioco l'ho praticamente consumato a furia di giocarci. Si forse è leggermente più difficile rispetto a Warhammer, ma io non credo sia nulla di insormontabile. Ovviamente le difficoltà sono tutte all inizo. Io ho praticamente ho giocato solo con la fazione di Roma, e li una volta conquistata l'italia e sconfitte le fazioni filo-elleniche, è tutta una discesa, per la gestione forse è un po più complicato tenere l'ordine pubblico e la gestione della fazione (che comunque ho trovato molto più semplice rispetto ad altri TW).
Senza dubbio è un gioco che ti porta via un po più di tempo per la gestione, però ti ripeto, io sono di parte, quindi te lo consiglierei.
12/22/2016 1:06 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
Anche a me piace molto il periodo storico, e mi piacerebbe giocare anche con civiltà antagoniste ai Romani. Magari giocare con loro è ancora piu' difficile che con Roma!
Sarebbe bello fare vincere la falange sulle legioni :)

Intanto vedo di imparare a giocare bene a Warhammer (quindi non solo a livello facile) poi un pensierino lo faro'.

Ma in Rome 2 ogni turno corrisponde ad un anno?
In tal caso c'è un tempo limite per terminare la campagna?
12/22/2016 1:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
Se ricordo bene un turno corrisponde ad una stagione, e ogni stagione hai determinati bonus o malus ( tipo in inverno le scorte alimentari che produci saranno di meno rispetto all'estate)e i turni se non sbaglio sono 400, però io li ho sempre superati e continuavo a giocare anche se avevo già visto la campagna
Comunque se ti interessa adesso puoi prendere L'emperor edition che comprende tutti i DLC e su siti esterni a steam, puoi comprare la chiave per attivare il gioco su steam a una quindicina d'euro ( siccome non mi pace fare pubblicità se hai bisogno di quei siti scrivimi in privato :) )
12/22/2016 2:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 12/13/2016
Location: VERONA
Age: 47
Gender: Male
Miles
Grazie!
Quando mi decidero' all'acquisto ti contatto di sicuro.

Tornando a Warhammer, ho notato che molte unità dei Conti Vampiro hanno come caratteristica "sbriciolanti".
Sai per caso cosa comporta?
12/22/2016 3:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 25
Registered in: 12/18/2016
Location: ANGRI
Age: 36
Gender: Male
Miles
Se non sbaglio significa che un unità quando è in battaglia e ha un basso livello di disciplina, invece di subire la rotta, inizia a subire danni maggiori fino allo "sbriciolamento" della stessa.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:27 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com


© The Creative Assembly Limited.
All trade marks and game content are the property of The Creative Assembly Limited and its group companies.
All rights reserved.