La più grande comunità italiana sui videogiochi Total War di Creative Assembly
  

Total War: Warhammer | Total War: Attila | Total War: Rome 2 | Total War: Shogun 2
Napoleon: Total War | Empire: Total War | Medieval II: Total War | Rome: Total War

LEGGETE IL NOSTRO REGOLAMENTO PRIMA DI PARTECIPARE. PER FARE RICHIESTE DI SUPPORTO, LEGGETE PRIMA QUESTA DISCUSSIONE.

 

 
Vote | Print | Email Notification    
Author

Third Age - Total War 3.2 Patch

Last Update: 3/29/2015 1:00 PM
9/14/2012 10:32 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 47
Registered in: 2/9/2010
Location: BOLOGNA
Age: 42
Gender: Male
Miles
Ho trovato questa patch , non sò se funziona perchè non l'ho ancora scaricata.
porta la versione 3.1 alla 3.2
non sò se vi può interessare

www.moddb.com/mods/third-age-total-war
www.moddb.com/mods/third-age-total-war/downloads/third-age-total-war-3...
[Edited by ALEXSANDER82 9/14/2012 10:46 AM]
Che i nostri nemici sappiano che possono toglierci la vita ma non ci toglieranno mai la libertàààààààà, ma nel frattempo voi,al mio segnale scatenate l'inferno !!!!!!!!!!!!!!
9/19/2012 3:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 7,868
Registered in: 2/18/2007
Location: BARI
Age: 37
Gender: Male
Tribunus Laticlavius
Il Pagano
io stavo pensando di sciarcare third age...com'è?..sembra una bella mod, inoltre vorrei sapere se avendo bellum crucis posso comunque installarlo senza problemi!

"TV REGERE IMPERIO POPVLOS ROMANE MEMENTO, PARCERE SVBIECTIS ET DEBELLARE SVPERBOS",(ricordati o romano, che dovrai reggere col tuo potere le genti, perdonare i vinti e domare i superbi, Virgilius, Aeneis liber VI, vv. 852-854)






9/19/2012 4:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,022
Registered in: 5/11/2010
Location: LATINA
Age: 33
Gender: Male
- Vice amministratore -
Praefectus Castrorum
Στρατηγός
tito...la mod è fatta veramente bene, se il signore degli anelli non ti fa schifo è da provare, se ti piace allora cosa stai aspettando? xD

è ovviamente un total conversion, grafica buona (sinceramente migliore del liscio e di molte altre mod), è incentrata principalmente sulla guerra, quindi niente mercanti o principesse ^^

consigliata ovviamente la 3.2 (anche se puoi giocare senza crash con la 3.1, magari aggiungendoci la baron samedi's submod), che sistema alcuni problemi della versione precedente.
per rendere perfettissimo il gioco ti consiglio di scaricarti mos 1.3, aggiunge un sacco di piccole modifiche (puoi scegliere tu quali) per aumentare di brutto la giocabilità :)

tranquillo, tutte la mod in med2 kingdoms sono mod-foldered, quindi puoi benissimo avere 50 mod insieme, hd permettendo :D


"Per una scodella d'acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male" - Mahatma Gandhi

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo." - Mahatma Gandhi

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one" - Imagine, John Lennon

"ma é bene se la coscienza riceve larghe ferite perché in tal modo diventa più sensibile a ogni morso. Bisognerebbe leggere, credo, soltanto libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? Dio mio, felici saremmo anche se non avessimo libri, e i libri che ci rendono felici potremmo eventualmente scriverli noi. Ma abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che ci era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti nei boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro dev'essere la scure per il mare gelato dentro di noi." - Franz Kafka

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
L'indifferenza è il peso morto della storia. L'indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l'intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l'assenteismo e l'indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un'eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c'è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." - Antonio Gramsci

http://www.youtube.com/watch?v=_M3dpL4nj3Q
https://www.youtube.com/watch?v=QcvjoWOwnn4
9/19/2012 6:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 7,868
Registered in: 2/18/2007
Location: BARI
Age: 37
Gender: Male
Tribunus Laticlavius
Il Pagano
Re:
andry18, 19/09/2012 16.32:

tito...la mod è fatta veramente bene, se il signore degli anelli non ti fa schifo è da provare, se ti piace allora cosa stai aspettando? xD

è ovviamente un total conversion, grafica buona (sinceramente migliore del liscio e di molte altre mod), è incentrata principalmente sulla guerra, quindi niente mercanti o principesse ^^

consigliata ovviamente la 3.2 (anche se puoi giocare senza crash con la 3.1, magari aggiungendoci la baron samedi's submod), che sistema alcuni problemi della versione precedente.
per rendere perfettissimo il gioco ti consiglio di scaricarti mos 1.3, aggiunge un sacco di piccole modifiche (puoi scegliere tu quali) per aumentare di brutto la giocabilità :)

tranquillo, tutte la mod in med2 kingdoms sono mod-foldered, quindi puoi benissimo avere 50 mod insieme, hd permettendo :D


ottimo grazie mille andry! molto esaustivo

direi che mi fa tutt'altro che schifo il signore degli anelli!! [SM=g8284]



"TV REGERE IMPERIO POPVLOS ROMANE MEMENTO, PARCERE SVBIECTIS ET DEBELLARE SVPERBOS",(ricordati o romano, che dovrai reggere col tuo potere le genti, perdonare i vinti e domare i superbi, Virgilius, Aeneis liber VI, vv. 852-854)






9/19/2012 9:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,022
Registered in: 5/11/2010
Location: LATINA
Age: 33
Gender: Male
- Vice amministratore -
Praefectus Castrorum
Στρατηγός
allora buon massacro xD


"Per una scodella d'acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male" - Mahatma Gandhi

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo." - Mahatma Gandhi

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one" - Imagine, John Lennon

"ma é bene se la coscienza riceve larghe ferite perché in tal modo diventa più sensibile a ogni morso. Bisognerebbe leggere, credo, soltanto libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? Dio mio, felici saremmo anche se non avessimo libri, e i libri che ci rendono felici potremmo eventualmente scriverli noi. Ma abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che ci era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti nei boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro dev'essere la scure per il mare gelato dentro di noi." - Franz Kafka

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
L'indifferenza è il peso morto della storia. L'indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l'intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l'assenteismo e l'indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un'eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c'è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." - Antonio Gramsci

http://www.youtube.com/watch?v=_M3dpL4nj3Q
https://www.youtube.com/watch?v=QcvjoWOwnn4
9/22/2012 11:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 326
Registered in: 6/4/2009
Location: FERRARA
Age: 46
Gender: Male
Principalis
Ho installato la patch 3.2 che sub-mods mi consigliate?



"Non occorre che un uomo sappia cosa avverrà alla fine del giorno dopo, è sufficiente che il giorno finisca e la conclusione sarà nota; se ci rincontreremo allora sorrideremo, sennò, sarà stato lo stesso un bell'addio."
-Gaio Giulio Cesare-
9/23/2012 5:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,022
Registered in: 5/11/2010
Location: LATINA
Age: 33
Gender: Male
- Vice amministratore -
Praefectus Castrorum
Στρατηγός
secondo me MOS è quella che contiene le submod migliori, quindi ti consiglierei quella.
tutto dipende da cosa preferisci


"Per una scodella d'acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male" - Mahatma Gandhi

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo." - Mahatma Gandhi

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one" - Imagine, John Lennon

"ma é bene se la coscienza riceve larghe ferite perché in tal modo diventa più sensibile a ogni morso. Bisognerebbe leggere, credo, soltanto libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? Dio mio, felici saremmo anche se non avessimo libri, e i libri che ci rendono felici potremmo eventualmente scriverli noi. Ma abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che ci era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti nei boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro dev'essere la scure per il mare gelato dentro di noi." - Franz Kafka

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
L'indifferenza è il peso morto della storia. L'indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l'intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l'assenteismo e l'indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un'eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c'è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." - Antonio Gramsci

http://www.youtube.com/watch?v=_M3dpL4nj3Q
https://www.youtube.com/watch?v=QcvjoWOwnn4
10/3/2012 7:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 13
Registered in: 3/27/2011
Age: 28
Gender: Male
Miles
Ragazzi ho third age 3.1, ma ogni volta che entro una battaglia mi crasha il gioco dicendomi che c'è stato un errore non specificato... se installo la 3.2 mi esce ancora?

--------------------------------------------------
CPU: Intel(R) Core(TM) i5-4670 CPU @ 3.40GHz
Mainboard: Scheda Madre Asus H87-Pro Socket 1150
RAM: DDR3 Corsair Vengeance 1600MHz 8GB CL8
Hard Disk: SEAGATE 1TB 7200rpm 64MB Barracuda
Scheda Video: Gigabyte GTX 770 WindForce OC 2 GB
Scheda Audio: 8-Channel High Definition Audio
Alimentatore: XFX 550 W
Sistema Operativo: Windows 7 Home Premium 64 Bit
Case: Cooler Master N400
10/3/2012 10:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,022
Registered in: 5/11/2010
Location: LATINA
Age: 33
Gender: Male
- Vice amministratore -
Praefectus Castrorum
Στρατηγός
intanto ti consiglio di installarla la 3.2, ma cmq non risolve il tuo problema.
per evitare i crash prova a cancellare i file new_strat_map e new_strat_model (mi pare si chiamano così, la caratteristica fondamentale a cui devi fare riferimento è il "new") nella cartella data


"Per una scodella d'acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male" - Mahatma Gandhi

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo." - Mahatma Gandhi

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one" - Imagine, John Lennon

"ma é bene se la coscienza riceve larghe ferite perché in tal modo diventa più sensibile a ogni morso. Bisognerebbe leggere, credo, soltanto libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? Dio mio, felici saremmo anche se non avessimo libri, e i libri che ci rendono felici potremmo eventualmente scriverli noi. Ma abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che ci era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti nei boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro dev'essere la scure per il mare gelato dentro di noi." - Franz Kafka

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
L'indifferenza è il peso morto della storia. L'indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l'intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l'assenteismo e l'indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un'eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c'è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." - Antonio Gramsci

http://www.youtube.com/watch?v=_M3dpL4nj3Q
https://www.youtube.com/watch?v=QcvjoWOwnn4
10/4/2012 7:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 13
Registered in: 3/27/2011
Age: 28
Gender: Male
Miles
Non riesco a trovare i file da cancellare, sicuro che siano quelli?

--------------------------------------------------
CPU: Intel(R) Core(TM) i5-4670 CPU @ 3.40GHz
Mainboard: Scheda Madre Asus H87-Pro Socket 1150
RAM: DDR3 Corsair Vengeance 1600MHz 8GB CL8
Hard Disk: SEAGATE 1TB 7200rpm 64MB Barracuda
Scheda Video: Gigabyte GTX 770 WindForce OC 2 GB
Scheda Audio: 8-Channel High Definition Audio
Alimentatore: XFX 550 W
Sistema Operativo: Windows 7 Home Premium 64 Bit
Case: Cooler Master N400
10/5/2012 9:38 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,022
Registered in: 5/11/2010
Location: LATINA
Age: 33
Gender: Male
- Vice amministratore -
Praefectus Castrorum
Στρατηγός
generalmente quelli che causano crash ad ogni battaglia sono quelli che iniziano con new. sono 2 e mi sembra proprio che il nome sia corretto, ma non sono sicurissimo.
se non hai questi 2 file (puoi benissimo non averli), allora il problema è un altro, quindi ti consiglio di fare un topic in fabbro e postare il tuo dxdiag, oppure dare un'occhiata sul twcenter


"Per una scodella d'acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male" - Mahatma Gandhi

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo." - Mahatma Gandhi

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one" - Imagine, John Lennon

"ma é bene se la coscienza riceve larghe ferite perché in tal modo diventa più sensibile a ogni morso. Bisognerebbe leggere, credo, soltanto libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? Dio mio, felici saremmo anche se non avessimo libri, e i libri che ci rendono felici potremmo eventualmente scriverli noi. Ma abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che ci era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti nei boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro dev'essere la scure per il mare gelato dentro di noi." - Franz Kafka

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
L'indifferenza è il peso morto della storia. L'indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l'intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l'assenteismo e l'indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un'eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c'è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." - Antonio Gramsci

http://www.youtube.com/watch?v=_M3dpL4nj3Q
https://www.youtube.com/watch?v=QcvjoWOwnn4
10/5/2012 6:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 13
Registered in: 3/27/2011
Age: 28
Gender: Male
Miles
Il problema è che ne ho tantissimi di new e ho paura a cancellarli tutti ;)

--------------------------------------------------
CPU: Intel(R) Core(TM) i5-4670 CPU @ 3.40GHz
Mainboard: Scheda Madre Asus H87-Pro Socket 1150
RAM: DDR3 Corsair Vengeance 1600MHz 8GB CL8
Hard Disk: SEAGATE 1TB 7200rpm 64MB Barracuda
Scheda Video: Gigabyte GTX 770 WindForce OC 2 GB
Scheda Audio: 8-Channel High Definition Audio
Alimentatore: XFX 550 W
Sistema Operativo: Windows 7 Home Premium 64 Bit
Case: Cooler Master N400
10/5/2012 9:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,022
Registered in: 5/11/2010
Location: LATINA
Age: 33
Gender: Male
- Vice amministratore -
Praefectus Castrorum
Στρατηγός
tagliali e mettili da parte, al massimo li rimetti, ma più di crashare non può fare xD


"Per una scodella d'acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male" - Mahatma Gandhi

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo." - Mahatma Gandhi

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one" - Imagine, John Lennon

"ma é bene se la coscienza riceve larghe ferite perché in tal modo diventa più sensibile a ogni morso. Bisognerebbe leggere, credo, soltanto libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? Dio mio, felici saremmo anche se non avessimo libri, e i libri che ci rendono felici potremmo eventualmente scriverli noi. Ma abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che ci era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti nei boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro dev'essere la scure per il mare gelato dentro di noi." - Franz Kafka

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
L'indifferenza è il peso morto della storia. L'indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l'intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l'assenteismo e l'indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un'eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c'è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." - Antonio Gramsci

http://www.youtube.com/watch?v=_M3dpL4nj3Q
https://www.youtube.com/watch?v=QcvjoWOwnn4
10/6/2012 1:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 13
Registered in: 3/27/2011
Age: 28
Gender: Male
Miles
Niente, non va.... :(

--------------------------------------------------
CPU: Intel(R) Core(TM) i5-4670 CPU @ 3.40GHz
Mainboard: Scheda Madre Asus H87-Pro Socket 1150
RAM: DDR3 Corsair Vengeance 1600MHz 8GB CL8
Hard Disk: SEAGATE 1TB 7200rpm 64MB Barracuda
Scheda Video: Gigabyte GTX 770 WindForce OC 2 GB
Scheda Audio: 8-Channel High Definition Audio
Alimentatore: XFX 550 W
Sistema Operativo: Windows 7 Home Premium 64 Bit
Case: Cooler Master N400
10/6/2012 7:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,022
Registered in: 5/11/2010
Location: LATINA
Age: 33
Gender: Male
- Vice amministratore -
Praefectus Castrorum
Στρατηγός
allora prova a reinstallarlo, non saprei


"Per una scodella d'acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male" - Mahatma Gandhi

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo." - Mahatma Gandhi

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one" - Imagine, John Lennon

"ma é bene se la coscienza riceve larghe ferite perché in tal modo diventa più sensibile a ogni morso. Bisognerebbe leggere, credo, soltanto libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? Dio mio, felici saremmo anche se non avessimo libri, e i libri che ci rendono felici potremmo eventualmente scriverli noi. Ma abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che ci era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti nei boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro dev'essere la scure per il mare gelato dentro di noi." - Franz Kafka

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
L'indifferenza è il peso morto della storia. L'indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l'intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l'assenteismo e l'indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un'eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c'è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." - Antonio Gramsci

http://www.youtube.com/watch?v=_M3dpL4nj3Q
https://www.youtube.com/watch?v=QcvjoWOwnn4
10/8/2012 11:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 7,868
Registered in: 2/18/2007
Location: BARI
Age: 37
Gender: Male
Tribunus Laticlavius
Il Pagano
davvero fatta benissimo la mod!! :D

"TV REGERE IMPERIO POPVLOS ROMANE MEMENTO, PARCERE SVBIECTIS ET DEBELLARE SVPERBOS",(ricordati o romano, che dovrai reggere col tuo potere le genti, perdonare i vinti e domare i superbi, Virgilius, Aeneis liber VI, vv. 852-854)






10/9/2012 9:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 47
Registered in: 2/9/2010
Location: BOLOGNA
Age: 42
Gender: Male
Miles
Re:
(_Giulio Cesare_), 22/09/2012 23.29:

Ho installato la patch 3.2 che sub-mods mi consigliate?



ciao mi sai dire il link che hai utilizzato per scaricare la 3.2, perchè quelli che ho postato io nel messaggio iniziale mi danno errore quando tento di aprirli.....
Che i nostri nemici sappiano che possono toglierci la vita ma non ci toglieranno mai la libertàààààààà, ma nel frattempo voi,al mio segnale scatenate l'inferno !!!!!!!!!!!!!!
10/12/2012 1:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,022
Registered in: 5/11/2010
Location: LATINA
Age: 33
Gender: Male
- Vice amministratore -
Praefectus Castrorum
Στρατηγός
@alexsander82: fai un salto al twcenter ;)


"Per una scodella d'acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male" - Mahatma Gandhi

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo." - Mahatma Gandhi

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one" - Imagine, John Lennon

"ma é bene se la coscienza riceve larghe ferite perché in tal modo diventa più sensibile a ogni morso. Bisognerebbe leggere, credo, soltanto libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? Dio mio, felici saremmo anche se non avessimo libri, e i libri che ci rendono felici potremmo eventualmente scriverli noi. Ma abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che ci era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti nei boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro dev'essere la scure per il mare gelato dentro di noi." - Franz Kafka

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
L'indifferenza è il peso morto della storia. L'indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l'intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l'assenteismo e l'indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un'eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c'è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." - Antonio Gramsci

http://www.youtube.com/watch?v=_M3dpL4nj3Q
https://www.youtube.com/watch?v=QcvjoWOwnn4
1/4/2013 7:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4
Registered in: 12/14/2012
Location: VENEZIA
Age: 26
Gender: Male
Miles
salve vorrei sapere (siccome io ho lo stesso problema) se Crisped alla fine lo aveva risolto dato che io per ora non cedo altra soluzione che cancellare la v3.2 e la 3.1 e giocare solo con la 3.0
Voi cosa consigliate??
1/6/2013 4:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1
Registered in: 1/6/2013
Location: ASCOLI PICENO
Age: 33
Gender: Male
Miles
Ciao anche a me crashia se entro in modalità battaglia e non riesco a trovare i file new...
11/15/2013 9:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 27
Registered in: 4/18/2009
Location: LIVORNO
Age: 41
Gender: Male
Miles
Ma una traduzione in italiano non c'è per la 3.2?
3/6/2015 12:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6
Registered in: 7/9/2011
Age: 34
Gender: Male
Miles
mos
Salve ragazzi! Leggendo questo thread ho saputo per puro caso di "mos".

Ho cominciato a cercare e da TWC, (allego il link)

www.twcenter.net/forums/showthread.php?571022-MOS-the-ultimate-TATW-experience-version-1-6-1-for-Third-Age-3-2-released...

...ho visto che ci sono molti file da scaricare. Dato che non vorrei fare casini, avete delle dritte sicure su cosa fare per installare correttamente? (ex. devo scaricare solo la 1.6?)

Grazie delle eventuali risposte, spero soddisfiate presto la mia brama di gioco selvaggio u_u

:sparta


ADDENDUM : ho cominciato a scaricare la 1.6. Qualora dovessi utilizzare solo questo file, qualcuno potrebbe spiegarmi tutti i passaggi da seguire? Grazie!

ADDENDUM 2 : ho provato a seguire delle guide all'installazione, ho installato la patch 1.6 e adesso TATW non funziona più. Questo è il messaggio che ricevo:

img661.imageshack.us/img661/9665/al00BG.jpg
[Edited by RaffoTheRipper 3/6/2015 12:43 PM]
3/10/2015 3:06 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 569
Registered in: 10/30/2014
Location: FIORANO MODENESE
Age: 29
Gender: Male
Centurio
Re: mos
RaffoTheRipper, 06/03/2015 12:04:

Salve ragazzi! Leggendo questo thread ho saputo per puro caso di "mos".

Ho cominciato a cercare e da TWC, (allego il link)

www.twcenter.net/forums/showthread.php?571022-MOS-the-ultimate-TATW-experience-version-1-6-1-for-Third-Age-3-2-released...

...ho visto che ci sono molti file da scaricare. Dato che non vorrei fare casini, avete delle dritte sicure su cosa fare per installare correttamente? (ex. devo scaricare solo la 1.6?)

Grazie delle eventuali risposte, spero soddisfiate presto la mia brama di gioco selvaggio u_u

:sparta


ADDENDUM : ho cominciato a scaricare la 1.6. Qualora dovessi utilizzare solo questo file, qualcuno potrebbe spiegarmi tutti i passaggi da seguire? Grazie!

ADDENDUM 2 : ho provato a seguire delle guide all'installazione, ho installato la patch 1.6 e adesso TATW non funziona più. Questo è il messaggio che ricevo:

img661.imageshack.us/img661/9665/al00BG.jpg



guarda io l'ho scaricata e installata proprio 10 minuti fa,seguendo le guide qui www.twcenter.net/forums/showthread.php?571022-MOS-the-ultimate-TATW-experience-version-1-6-1-for-Third-Age-3-2-released...
e sono andato nel link segnato per i download..è specificato che serve la patch 3.2 della versione "liscia" di Third Age e devi prima mettere la 1.5 di MOS che è completa,mentre la 1.6 e 1.6.1 sono semplici espansioni.se non installi prima la 1.5 il gioco ovviamente ti da errore :) ti consiglio di esplorare bene quel link che ti ho messo e troverai facilmente la pagina che ti serve
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Loro saranno i miei guerrieri migliori, questi uomini pronti ad abbandonarsi completamente a me. Li modellerò come argilla e li forgerò nella fornace della guerra. Avranno volontà di ferro e muscoli d'acciaio. Li vestirò di grandi armature e li armerò con i fucili più potenti. Contagio e malattia non li toccheranno, né l'infermità li tormenterà. Possederanno tattiche. strategie e macchine tali che nessun avversario potrà sconfiggerli in battaglia. Sono il mio baluardo contro il Terrore. Sono i Difensori dell'Umanità. Sono i miei Space Marine ed essi non conosceranno la paura. (L'Imperatore dell'Umanità)
3/27/2015 9:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6
Registered in: 7/9/2011
Age: 34
Gender: Male
Miles
Grazie!
Grazie mille della risposta!
Mi spiace rispondere solo adesso, ma - per l'appunto - solo adesso mi sono potuto dedicare all'installazione.

Dunque, ho provato ad installare MOS 1.5, senza nessun messaggio di errore. Vado a lanciare sia l'icona sul desktop di MOS che quella di third age, ma il risultato non cambia. Il messaggio che ricevo, alla fine, è sempre questo:

img913.imageshack.us/img913/1941/s8Tlmu.png

Mi spiace aver sempre bisogno di aiuto xD chiedo scusa!

C'è soluzione?

Raf
3/27/2015 9:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 569
Registered in: 10/30/2014
Location: FIORANO MODENESE
Age: 29
Gender: Male
Centurio
non preoccuparti!cmq non saprei!io ho installato le 2 parti di third age e la patch ..e poi MOS 1.5 e subito dopo la 1.6 1 .6.1 e tutto è andato a meraviglia!a volte può essere un mero errore nell'installazione..prova a reinstallarla da 0 ,provando a farlo come amministratore,e guardando bene il percorso..poi magari spero intervenga qualcuno più quotato di me in queste cose XD
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Loro saranno i miei guerrieri migliori, questi uomini pronti ad abbandonarsi completamente a me. Li modellerò come argilla e li forgerò nella fornace della guerra. Avranno volontà di ferro e muscoli d'acciaio. Li vestirò di grandi armature e li armerò con i fucili più potenti. Contagio e malattia non li toccheranno, né l'infermità li tormenterà. Possederanno tattiche. strategie e macchine tali che nessun avversario potrà sconfiggerli in battaglia. Sono il mio baluardo contro il Terrore. Sono i Difensori dell'Umanità. Sono i miei Space Marine ed essi non conosceranno la paura. (L'Imperatore dell'Umanità)
3/27/2015 9:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6
Registered in: 7/9/2011
Age: 34
Gender: Male
Miles
Io ho third age ben installato e già rodato...ho installato MOS 1.5, 1.6 e 1.6.1...ma niente, c'è sempre sto errore con sto file .vbs, provo a fare una ricerca approfondita "sull'internet" e vedo cosa esce fuori da sto G5BAISwitcher.vbs =_=
Che tristezza xD
3/28/2015 12:11 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 569
Registered in: 10/30/2014
Location: FIORANO MODENESE
Age: 29
Gender: Male
Centurio
prova a cercare tra le frequently asked questi0n(FAQ) sul sito principale..magari trovi qualcosa !io son stato miracolato che sia andato tutto bene ahah buona fortuna e facci sapere!
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Loro saranno i miei guerrieri migliori, questi uomini pronti ad abbandonarsi completamente a me. Li modellerò come argilla e li forgerò nella fornace della guerra. Avranno volontà di ferro e muscoli d'acciaio. Li vestirò di grandi armature e li armerò con i fucili più potenti. Contagio e malattia non li toccheranno, né l'infermità li tormenterà. Possederanno tattiche. strategie e macchine tali che nessun avversario potrà sconfiggerli in battaglia. Sono il mio baluardo contro il Terrore. Sono i Difensori dell'Umanità. Sono i miei Space Marine ed essi non conosceranno la paura. (L'Imperatore dell'Umanità)
3/28/2015 10:30 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 902
Registered in: 11/2/2013
Location: PESARO
Age: 26
Gender: Male
- Vice amministratore -
Centurio
Ragazzi l' ultima versione di MOS é la standalone 1.6.2, mi raccomando attenti quando installate !

Il mio sistema :
CPU : Intel Core i5 3570k 3,4 GHz
Dissipatore : CM Seidon 120M
Scheda Madre : ASUS P8Z77-V LX
PSU : Cooler Master GX 750W 80+ Bronze
GPU : nVidia GeForce GTX 1080 Zotac AMP! Edition 8 GB GDDR5X
RAM : Corsair Vengeance Pro DDR3 4*4 Gb 1600 MHz
Case : Corsair Obsidian 750D
HDD : WD Caviar Black 2 Tb
SO : Windows 10 Pro 64 bit
Monitor : ASUS VX238H 60Hz 23" FullHD 1ms
Mouse e Tastiera : ASUS Strix Claw - ASUS Strix gaming pad ( Mouse e tappetino ) Corsair Strafe ( tastiera )
Casse : Creative Inspire T6300 5.1
Scheda Audio : Creative SoundBlasterZ
3/28/2015 11:18 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 569
Registered in: 10/30/2014
Location: FIORANO MODENESE
Age: 29
Gender: Male
Centurio
si lo so gabronx che c'era quella ma mi dava dei problemi con l'installazione e non partiva alla fine ,non trovavo nemmeno il launcher..mentre la 1.6.1 dava 0 problemi ed era comodissima,e non ha molto di meno della 6.2 ;)
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Loro saranno i miei guerrieri migliori, questi uomini pronti ad abbandonarsi completamente a me. Li modellerò come argilla e li forgerò nella fornace della guerra. Avranno volontà di ferro e muscoli d'acciaio. Li vestirò di grandi armature e li armerò con i fucili più potenti. Contagio e malattia non li toccheranno, né l'infermità li tormenterà. Possederanno tattiche. strategie e macchine tali che nessun avversario potrà sconfiggerli in battaglia. Sono il mio baluardo contro il Terrore. Sono i Difensori dell'Umanità. Sono i miei Space Marine ed essi non conosceranno la paura. (L'Imperatore dell'Umanità)
3/28/2015 11:41 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 902
Registered in: 11/2/2013
Location: PESARO
Age: 26
Gender: Male
- Vice amministratore -
Centurio
Io ho letto una guida inglese bella lunga per installare la 3.2 con MOS 1.6.2, e funzionava tutto, devo dire però che mordor é sbilanciata, dopo un po' spamma armate come non so cosa, non dai il resto a respingerle, e alla fine ti fregano, ma é una bella mod

Il mio sistema :
CPU : Intel Core i5 3570k 3,4 GHz
Dissipatore : CM Seidon 120M
Scheda Madre : ASUS P8Z77-V LX
PSU : Cooler Master GX 750W 80+ Bronze
GPU : nVidia GeForce GTX 1080 Zotac AMP! Edition 8 GB GDDR5X
RAM : Corsair Vengeance Pro DDR3 4*4 Gb 1600 MHz
Case : Corsair Obsidian 750D
HDD : WD Caviar Black 2 Tb
SO : Windows 10 Pro 64 bit
Monitor : ASUS VX238H 60Hz 23" FullHD 1ms
Mouse e Tastiera : ASUS Strix Claw - ASUS Strix gaming pad ( Mouse e tappetino ) Corsair Strafe ( tastiera )
Casse : Creative Inspire T6300 5.1
Scheda Audio : Creative SoundBlasterZ
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:16 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com


© The Creative Assembly Limited.
All trade marks and game content are the property of The Creative Assembly Limited and its group companies.
All rights reserved.